accompagnatore per donne Verona

Accompagnatore Per Donne Verona Top

Accompagnatore per donne Verona top è il titolo di oggi. Ben trovate fanciulle dal vostro gigolo giramondo.
Anche questo fine settimana si è concluso a meraviglia. Questa volta ci si trova davanti all’albergo, si procede con il check-in, dove siamo consigliati su alcuni ristoranti. La stanza non è ancora pronta quindi si passa subito all’aperitivo e si scegli così il ristorante più adatto alle nostre voglie.

accompagnatore per donne Verona 5

A entrambi ci garba il pesce e quindi pesce sia. L’accompagnatore a Verona e la dama del momento visionano attentamente le recensioni di alcuni posti. La scelta è affidata a me, come sempre. Dopo qualche minuto si arriva a una preferenza, ci s’incammina.

La città è piena di gente che passeggia e noi ci dirigiamo allegramente alla nostra destinazione. Si chiacchiera senza sosta. Ce la ridiamo pure vedendo certi personaggi bizzarri vestiti modello clown, ma che non lavorano sicuramente al circo.

Il ristorante in questione è semi deserto, tanto meglio, più privacy. Siamo serviti e riveriti costantemente dal cameriere che ha tutte le attenzioni per noi. Si pasteggia divinamente dall’antipasto al secondo, vino ottimo che ci è sempre versato a bicchiere vuoto.

“Dopo questa succulenta mangiata che ne dici se andiamo a riposarci un pochino in camera?” Come rifiutare…
Con delle risate più sciolte di prima raggiungiamo il nostro bel lettone. Passiamo alcune ore in stanza.
Si son fatte le diciannove in un batter d’occhio.
LEI: “Aperitivo e poi cena?”
IO: “Ma ovvio!”

L’accompagnatore per donne con femmina a fianco riparte alla scoperta della città. Conosco già i punti strategici per bere un buon bicchiere di vino, lei mi segue entusiasta. In un primo bar lei mi fa notare che degli uomini mi guardano facendomi i raggi X. Sarà un bar per il ritrovo dei gay? Facile.

Quando ci andavo io non era prettamente frequentato da uomini, evidentemente la gestione è cambiata. A me non danno nessun fastidio, anzi li trovo super divertenti. Si cambia posto. Anche qui tra una risata e l’altra cerchiamo un posticino carino per la cena. Con non troppa facilità riusciamo a prenotare.

Anche la cena è squisita, la nostra conversazione varia su mille temi della vita, del saper vivere fino a saper godere delle situazioni che ci accadono. Anche quest’ultimo capitolo ristorante si è volto al termine.
LEI: “Che si fa ora mio bell’accompagnatore? Hai qualche idea?”

IO: “Ma si dai, prendiamo un digestivo da un’altra parte, poi è sabato sera!”
LEI: “Ma certo caro, la notte è giovane!”
Dopo qualche decina di metri vedo un po’ di sano casino fuori da un bar. Il posto m’ispira. Ci si ferma e si ordina. Anche questa volta l’ho azzeccata.

Non passano più di cinque minuti e inizio a parlare con un tipo simpaticissimo. Sapete bene che non ho difficoltà a fare conoscenza. Passati altri dieci minuti lui ci presenta alcuni amici. Si è formata una mini compagnia del tutto esilarante. Tanta roba.

Il bar in questione sta per chiudere, ma noi ormai abbiamo l’amico veronese che vuole portarci a brindare in un altro posto. Che si fa? Ma ovviamente bisogna seguirlo…ci si sposta…Adoro quando nascono queste cose, all’improvviso, le più divertenti.

accompagnatore per donne Verona 3

Si arriva in Piazza delle Erbe, favolosa come sempre. Qui il nostro amico entra in altro locale con ovazione del personale. Lo soprannominiamo il sindaco. Ci si accodano altre due ragazze che hanno iniziato a chiacchierare con lui. Nel locale ormai cantano a squarciagola, troppo forte!

accompagnatore per donne Verona 4

Ormai le ore volano senza che te ne accorga. La mia dama è felicissima, vedo che parla pure lei un po’ con tutti, non si tira sicuramente indietro, loquace. Quando decidiamo che è arrivato il momento d’andarcene loro non vogliono mica abbandonarci. Gli stiamo troppo simpatici. “Dai ragazzi ultimo posto, ultimo brindisi e ci saluta!”.

Non possiamo rifiutare, veramente. Alla fine ci si scambia pure i numeri di telefono con la promessa di rivederci alla prossima occasione. Ora la città è semi vuota, fantastica. Il quasi totale silenzio ci accompagna fino all’albergo. Camminando commentiamo gli eventi della nostra giornata a dir poco surreale.

LEI: “Ma da quanto tempo non mi divertivo così caro Raul???”
IO: “Ma dall’ultima volta che ci siamo visti!”
LEI: “Hai ragione il tempo con te è sempre una fantastica sorpresa!!!”

accompagnatore per donne Verona 2

Organizza anche tu l’appuntamento con il gigolo a Verona o nella tua città.

Tra tanti accompagnatori per donne a Verona il meglio l’hai trovato.

CLICCA QUI per tutti i miei contatti.

Ricorda sempre che ti raggiungo in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.