gigolo firenze all'estero 7

Gigolo Firenze All’Estero

Gigolo Firenze all’estero, come non farsi mancare nulla. Ben ritrovate belle fanciulle dal vostro accompagnatore per donne. Dalla foto in copertina molte di voi sanno già dove sono stato, vero? Ebbene sì, nella città più trasgressiva d’Europa.

Quattro giorni indimenticabili. L’accompagnatore e la sua bella persi per le vie della città con la sola voglia di godercela in tutto e per tutto. Ma quant’era adorabile gironzolare per i vicoli colorati, fortunatamente non colmi di gente a fare battute sulla moltitudine di vetrine ed oggettistica varia.

gigolo firenze all'estero 8

Il programma della giornata dell’accompagnatore Firenze all’estero qual’era? Nessuno! Questa la prima regola, ci basavamo soltanto sulle voglie del momento. L’unica cosa che si è riproposta nelle giornate della nostra permanenza
quel’è stata? Ma l’ottimo sesso appena svegli e poi la ricca colazione che ci ricaricava per tutta la mattinata seguente.

Con il sorriso permanente e la beatitudine in corpo potevamo partire per la nostra avventura giornaliera. Prima tappa rigorosamente coffee shop fronte albergo, il nostro preferito. Altro caffè giusto per gradire e via alla scoperta di qualcosa mai visto e particolare.

La città la conosco molto bene essendoci stato quasi una decina di volte ed ogni volta che ci ritorno non mi stanca mai, anzi. Adoro anche vedere le reazioni delle persone che sono con me e non l’hanno mai vissuta, fantastico!
Rimangono tutti a bocca aperta, anzi, spalancata.

L’accompagnatore per donne Firenze all’estero quindi sa già dove condurti. Tra una risata e l’altra poi c’è la sosta immancabile in qualche birreria fronte canale. Si discute, ci si coccola, si ride, ci si prende in giro e si brinda alla fica, scusate…alla vita.

gigolo firenze all'estero 5

Altro giro, altra corsa. Poi la mia scelta del ristorante a pranzo, fantastica! Ottima la carne e pure il vino, cin! Non vi racconto del burro che ci portavano come benvenuto, una favola. Vivevamo le nostre ore costantemente in una fase frizzante, eccitante, mai una litigata (perché può sempre succedere).

Lei era curiosissima, ad ogni vetrina di sexy shop ci fermavamo a discutere dei modelli dei vestittini intimi e ovviamente anche dell’oggettistica assurda. Ma qui l’esagerazione è di casa. “Raul, ma secondo te quel coso dove se lo infila una???” Ahahah e via di risate!

Dopo il lauto pranzo come non passare per il letto dell’albergo ad esprimere al meglio le nostre voglie sessuali? Detto, fatto! “Raul, ho voglia…” Ma come non accontentarla? Poi dopo qualche ora ci si ripigliava e ci aspettava un nuovo giro, nuova corsa.

gigolo firenze all'estero 2

“Raul, dimmi una cosa che non hai ancora fatto in questa città…” Ho dovuto fermarmi a pensare un attimo…
Diciamo che un vero tour con il battello mi mancava. Allora perché non farlo? Via, si va! Auricolari compresi, un’oretta di giro con il racconto storico ci ha sicuramente arricchiti e affascinati.

gigolo firenze all'estero 4

Ma le risate che ci siam fatti al museo del sesso, vogliamo dimenticarle? Anche no. Ristrutturato da poco, con pure dei manichini a tema che si muovevano, fantastico. “Raul, ma hai visto le foto del 1800 ?? Ci davano giù di brutto, altro che scherzi…” Fantastica!

Vogliamo parlare della cena a lume di candela? Esageratamente carini, beati e rilassati a godere le bontà della cucina, che goduria! Fuori la pioggia e la temperatura bassa e noi dentro al caldo che ci godevamo tutto lo spettacolo pasteggiando alla grande.

Lei tutta sexi e provocante che mi faceva proposte indecenti da attuare nelle ore successive…che dire, spettacolo puro. Voleva fermare il tempo, l’attimo, il momento e chi non lo vorrebbe? Questi istanti tanto belli, pieni da essere vissuti fini all’ultimo secondo.

gigolo firenze all'estero 6

Anche se eravamo agli inizi di Dicembre si percepiva già un’aria di festa. Le risate per le foto sui canali, vogliamo ricordarle? Mai un momento di noia, di scazzo, sintonia perfetta. Allora come non provare quest’altra birreria? Si, però prima si ripassa per un altro coffee shop non ancora visitato 😉

gigolo firenze all'estero 9

Se la compagnia è quella giusto non ti verrebbe mai di andartene da questa città. La gente, i colori, le sensazioni provate qui sono veramente uniche e rare. Sei avvolto dalla magia, tutto va bene, zero pensieri, problemi, si ragiona pure diversamente, fantastico.

La prossima volta magari ci ritorniamo in primavera però, per fare un giro sui quei battelli aperti e con la musica, i drink a disposizione e tutta l’allegria del mondo! Alla prossima, cara compagna di avventure…

gigolo firenze all'estero

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo, fallo ora!

Tra tanti accompagnatori per donne il meglio l’hai già trovato.

CLICCA QUI per tutti i miei contatti.

Ricorda sempre che ti raggiungo in tutta Italia ed estero.

5 comments

Leave Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.