gigolo Calabria

Gigolo Calabria Diecimila Per Te

Gigolo Calabria diecimila per te. Buongiorno belle donzelle dal vostro accompagnatore per donne. Con questo titolo da capogiro voglio iniziare la mia settimana. Qualche giorno fa quando mi trovavo in viaggio per una mia nuova destinazione, mi arriva questo messaggio sul telefono.

La mente del vostro accompagnatore per donne in Calabria ha prodotto subito due opzioni. Nell’immediato mi son detto:
“Si tratta di uno scherzo o il mittente è gay…oppure entrambi?” Dato che sono un uomo curioso ho chiesto delucidazioni su questa proposta.

Vi riporto un attimo la messaggistica:

Lui: “Diecimila per te…sono in Calabria.”
Raul: “Ciao chi sei?”
Lui: “Giovanni…gay passivo”
Raul: “Sono etero”.
Lui: “Puoi sempre accettare…diecimila per te…”

Ogni volta che qualche omosessuale cerca di corrompermi mi fa sempre sorridere. Perché? Per il motivo che non mollano facilmente il loro intento. Ma i nostri messaggi continuano…

Raul: “Toglimi una curiosità, tu paghi quella cifra per un rapporto?”
Lui: “Sì, non ho problemi ecomici per fortuna, voglio un professionista per la mia prima volta.”
Raul: “Purtroppo per te sono etero convinto, era solo una mia curiosità.”
Lui: “Nooo…non puoi illudermi e poi dirmi questo. Non puoi diventare un po’ bisex? 😉 ”

Mi ha fatto sbellicare dalle risate con questa sua battuta…Successivamente gli ho consigliato di cercare in rete dei gigolo gay. Lui mi ha spiegato che ha fatto questa ricerca e li ha pure trovati, ma da due settimane non fa che pensare a me. De gustibus non disputandum est.

Alla fine l’ho invitato a scrivere, se lo riteneva opportuno due righe per il mio sito. L’ha fatto.

“Ti avevo scelto, per la tua faccia pulita e soprattutto per la tua bellezza, inutile negarlo.
Poi ho scoperto che sei un etero convinto e quando ti ho rivelato di essere gay, ti sei dimostrato la persona dolce, sensibile e rispettosa, delle differenze che avevo intuito tu fossi da una semplice foto.

Sei stato gentilissimo e dolce, ti ringrazio lo stesso, anche se non potrò averti, ho potuto conoscere una brava persona…Beata colei che ti contatta! Ti auguro il meglio Raul…”

Tra tanti accompagnatori per donne in Calabria gay ha scelto me, ma questa volta gli è andata male.
Ma sono sicuro che riuscirà a trovare qualcuno che soddisfi la sua prima volta.
Io continuo invece per la mia strada, per l’amore verso il genere femminile e basta!

Dite pure la vostra sull’argomento nei commenti.
Vi auguro una splendida giornata che voi siate etero, gay o bisex.

Organizza ora l’appuntamento con il tuo accompagnatore in Calabria o nella tua città.

Tra tanti accompagnatori per donne, il meglio è sotto i tuoi occhi.

Per tutti i contatti del tuo accompagnatore CLICCA QUI.

Ricorda sempre che ti raggiungo in tutta Italia ed estero.

3 comments

Leave Comment
  1. Barbara

    Credo che nelle righe scritte da Giovanni ci siano tra i più bei complimenti che tu abbia mai potuto ricevere proprio perché non ha visto solo il tuo aspetto fisico ma è riuscito a vedere oltre questo. Che tu sia strabellissimo e strafigo, è ormai un dato di fatto consegnato alla storia con tanto di ceralacca e stemma impresso, per cui se attiri la nostra attenzione di continuo è ovvio che hai attirato anche la sua! E lo capisco in pieno! Per quanto si possa girare tra un sito e l’altro e tra un profilo e l’altro, si torna sempre a te dicendosi “È lui!”, che poi sei un po’ mostro e crudele, beh…..lasciamo perdere!!!!
    Con la proposta fatta ha mirato subito in alto forse per rendere più appetibile quello che per un etero appetibile non è. Ma se Giovanni è bello e figo, perché scartare a priori la proposta? Quante volte abbiamo deciso che sì quell’occasione non valeva la pena perderla perché lui/lei era bello/a. E nel calderone delle varie sfaccettature dell’amore, del sesso e del nostro essere ci sta di tutto un po’. O no?
    Un bacio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.