gigolo genova

Gigolo Genova

Gigolo Genova quest’oggi in riflessione. Buongiorno bellezze dal vostro accompagnatore, passato un buon week?
Questa mattina sono solo un po’ pensieroso per un dialogo o meglio uno scambio di messaggi avvenuti con una donna di trent’anni nei giorni scorsi.

Come tante di voi mi scrive un primo messaggio sul telefono “Ciao….” con l’attesa che io le risponda.
Il vostro gigolo non si fa attendere. ” Ciao, chi sei? Ti servono informazioni per un incontro? Raul”.
“Sono Michela ed ho voglia di far l’amore…”.

Dai, iniziamo bene penso tra me e me, è una donna che necessita di fare del sesso, sa già quello che vuole e questo è già un ottimo punto di partenza. Mi dice che abita in Liguria e che cerca un accompagnatore per donne a Genova.
Sapete bene che non ho mai problemi ad arrivare dove desiderate, quindi do un occhio al calendario per vedere i mie prossimi impegni.

Lei preferisce vedermi durante il fine settimana, mi chiede quanto dovrebbe investire per passare una serata con me. Rispondo. “Un po’ caruccio…” controbatte. Ma quando qualcuna viene a sindacare sulle mie tariffe mi piace rispondere con questa frase fatta che però rende molto bene l’idea.

“Se credi che un accompagnatore professionista ti costa troppo è perché non hai idea di quanto ti costerà alla fine un incompetente.” Ma nel vostro immaginario collettivo, non avete mai preventivato nella vostra testa quanto potesse costare affittare una gigolo? Male!

Succesivamente il nostro dialogo si sposta verso il luogo d’incontro, si ipotizza di vedersi a metà strada, forse non vuole farsi vedere nella sua città o magari vuole cogliere l’oocasione di visitarne una nuova.
Le lancio alcune proposte che le piacciono, nel mentre valuta il tutto.

Dopo qualche ora mi propone di passare addirittura un intero fine settimana con lei. La cosa mi sembra strana perché prima afferma che sono caro e poi vuole passare anche due o tre giorni assieme…Scuoto la testa perché già immagino che questa signorina alla fine non ha le idee ben chiare e che mi farà perdere solo del tempo.

Io comunque vado avanti, le do la mia disponibilità per una certa data e attendo la sua risposta.
Ma ecco che verso sera si fa viva…
“Scusa ma ho cambiato idea, grazie per avermi dedicato del tempo, buona vita.”

Purtroppo esistono anche questi personaggi, che galoppano con l’immaginazione e basta. Chissà che strano film questa si è fatta nella propria testa, che vita triste condurrà mai? Messa difronte alla concreta idea di accordarsi sulla data ha fatto un passo indietro, anzi, ha cambiato idea completamente.

Ma per fortuna l’accompagnatore per donne si relaziona virtualmente con questi personaggi giusto per qualche momento. Poi spariscono così velocemente come sono apparsi. Non mi piacciono, non mi sono mai piaciute e non mi piaceranno mai le persone indecise.

Capisco bene che una donna può avere dei dubbi concreti prima di fare un passo del genere, ma la cosa che mi sta sulle palle è il comportamento che assumono durante la conversazione, prima vogliono spaccare mari e monti e poi si tirano indietro, ma dai!

Io non sono qui per convincere nessuna di voi, se avete la voglia e il piacere di passare del tempo in mia compagnia per i vostri motivi, ben venga. Se al contrario vi fate solamente delle seghe mentali sul come potrebbe essere e poi vi nascondete dietro al vostro dito al momento di decidere, a mio avviso avete bisogno di un altro tipo di professionista.

Detto questo finisco il mio discorso su quanto avvenuto nei giorni scorsi, ma meno male che ci sono altrettante donne decise, simpatiche e adorabili con cui ho la fortuna ed il piacere stesso di passare del tempo.
Vi mando una mega bacio a voi che lo meritate aggiungendo anche una palpatina, non fugace 😉 .

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo a Genova o nella tua città.

Fallo ora CLICCA QUI per tutti i contatti dell’accompagnatore a Genova.

Ricorda che l’accompagnatore per donne ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

2 comments

Leave Comment
  1. Martina

    Non capisco come un uomo che parla in questo modo possa guadagnare qualcosa con questo tipo di lavoro. Bisognerebbe capirle le donne, per soddisfarle. Bisognerebbe non giudicare né criticare così chi non si conosce. A mio avviso sarebbe meglio che cambiassi mestiere.
    Buona giornata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.