gigolo Catania

Gigolo Catania

Cerchi un gigolo a Catania? Allora sei sulla pagina giusta. Affidati al professionista, come ha fatto lei!
Ma oggi, al posto di raccontarvi cos’è successo durante l’incontro, ho voluto interrogare la fanciulla sulle scelte che l’hanno portata a contattarmi e a decidere di vedermi.

Io:” intanto ti ringrazio per aver deciso di rispondere pubblicamente alle mie domande, in tutta sincerità.
Quindi partiamo con la prima…Perché hai deciso di cercare un gigolo a Catania?”
Lei:” Guarda, la cosa mi frullava per la testa da parecchio tempo, volevo un incontro con un professionista perché avevo molte aspettative sull’incontro e volendo farmi un regalo, mi son messa alla ricerca e fortunatamente ti ho trovato.”

Io:” Quali erano le tue aspettative? ”
Lei:” Sono partita con il presupposto di vedermi con un uomo che sa il fatto suo, sicuro, attraente e simpatico, ho fatto una ricerca approfondita sull’argomento gigolo Catania, e ho trovato te, che mi sei piaciuto si da subito, per il tuo stile, per quello che scrivevi sul sito e anche per le risposte che dai alle tue commentatrici.”

Io:” parlami dal tuo stato d’animo prima di incontrarmi.”
Lei:” Posso dirti che avevo un fifa tremenda, ma questo prima di sentirti al telefono, perché quando l’ho fatto, la tua voce mi ha subito confortata. Il tuo tono, come parli, alle volte non si capisce se scherzi o parli sul serio e questo mi ha subito conquistata, ho capito che sei un uomo sicuro di se e che fa questo mestiere in tutta scioltezza.”

Io:” Ed invece, quando mi hai visto dal vivo, cos’è successo?”
lei:” Posso dirti che ero abbastanza serena, fantasticavo molto cosa avrei provato a pelle quando ti avrei visto veramente, poi nei cinque minuti prima che ci separavano, ero molto nervosa, ma ormai avevo deciso così e mi son detta che dovevo andare fino in fondo. Tu eri già in camera che mi aspettavi e quando hai aperto la porta, mi son detta : “”che culo, questo è veramente bono””.

Io:” Cosa ti ha più stupita di queste ore passate assieme?”
Lei” Posso sembrare banale, ma posso dire con fermezza, tutto! Potrei partire già dall’approccio telefonico, poi dal primo momento in stanza ti sei comportato in maniera impeccabile, sei riuscito a farmi sentire a mio agio immediatamente, l’ansia era svanita, le tua mani mi sfioravano dolcemente, avevi uno sguardo magnetico, come ora che mi stai guardando…Non c’è nulla che vorrei cambiare.”

Io:” Voi parlare di qualche sfumatura particolare?”
Lei:” questo incontro è stato tutto particolare. Sicuramente tante tue lettrici cercheranno ancora di capire se sei un uomo bravo a letto e fuori, io posso dire che con me sei stato esemplare. Ti sei dedicato completamente a me, sei attentissimo a tutto, sotto e sopra le lenzuola. Ecco, penso che la sfumatura particolare sia stata quella sensazione di stare con un uomo e non con uno gigolo a Catania

Io:” Ma qualche difetto i me l’avrai trovato?”
Lei:” L’unico difetto è che fai questo mestiere, perché a mio avviso, potresti fare qualsiasi cosa.
Ma è anche vero, che grazie alle tue scelte, io ho avuto la fortuna di conoscerti di persona.
Senti, ma le domande son finite? Avrei voglia ancora di te prima di salutarti…”

Vuoi passare momenti unici con me? Allora contattami subito!

10 comments

Leave Comment
  1. Cindy

    Che dire ..forse bisogna solo lasciarsi andare e vivere questo momento unico e speciale in tua compagnia..;-) dimenticare tutto quello che c’e’ fuori e vivere solo di sensazioni..

  2. Wanna72

    Io lo sempre detto ke sei fantasticooooooo…ho riso tanto sulla domanda fatta da lei alla fine Ahahahahahah avrei detto la stessa cosa anke io anzi forse ti avrei fermato prima…

  3. Fathma

    Così mi viene l’acquolina! :-) Speriamo sia così anche per me! Bell’articolo! Le parole che mi sono piaciute di più e su cui si basano anche le mie aspettative sono: stile, voce, scioltezza, attentissimo e… BONO! 😀 😀 😀

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.