gigolo Empoli

Gigolo Empoli

Il gigolo ad Empoli c’è stato. Ripensi a che giornata? Passata quasi una settimana,
i ricordi rimangono vivi, accesi e a farli rievocare sono le foto scattate, i video fatti ed anche il pacco che mi hai spedito che conteneva il cappotto che mi avevi nascosto 😉

Un accompagnatore per donne visita, durante l’anno solare, molte città Italiane, ovviamente con più frequenza mi trovo a ritornare nelle grandi capitali, ma sempre con curiosità scopro altre città nuove, mai viste e devo dire che grazie alla professione di accompagnatore ho questa fortuna.

Oltre al bello di trovarmi in posti mai visitati, anche quando ritorno in qualche città già vista, sicuramente scopro degli angoli nuovi della stessa, anche perché se il gigolo è a Empoli, non fa di sicuro il turista, ma è li per far felice chi l’ha ingaggiato.

Come accompagnatore per donne, le varianti che fanno un appuntamento singolare nel suo genere, si possono raggruppare in: luogo di destinazione, periodo dell’anno, il tempo da trascorrere ed il punto fondamentale, la cliente.

Come bene sapete, sono un accompagnatore che è disposto a viaggiare sempre, ciò nonostante, in qualche occasione, sono stato io raggiunto nella mia città, dove, giocando in “casa” ho fatto anche da cicerone per i momenti ludici, che preferisco da tutti gli altri.

Come luogo di destinazione, prediligo sicuramente città dove puoi essere in contatto con il mare, non potrei mai viverci in una che dista anche venti minuti dalle onde. Il mare, con il suo profumo ed i suoi colori mi da una sensazione di libertà, di infinito, di spazio, impossibile non assistere giornalmente a questo spettacolo.

Poi adoro pure le destinazioni in collina, immersi nel verde, tra i vigneti, che spettacolo. Mille sensi olfattivi, visivi e tattili drizzano le antenne, sempre qualcosa di nuovo mi pervade, mi fa respirare a grandi bocconi per assaporare meglio l’aria che mi circonda, anche questo spettacolo mi da sempre un senso d’appartenenza all’infinito.

Di conseguenza è intuibile che non ami le grandi città, traffico, smog, tutti che corrono a testa bassa, solo cemento, negozi e locali e che altro non possono offrire. Quando mi trovo in tali situazioni, d’accordo con la cliente, cerchiamo comunque di ritagliarci i posti più carini e suggestivi che questa possa offrire.

Come gigolo a Empoli l’ho vista in un periodo autunnale, ma mi piacerebbe rivisitala anche in primavera, estate, stagioni dell’anno da me preferite. Niente piumini, niente sciarpe, ne guanti, tutti accessori che mi stanno d’intrigo nei miei movimenti.

Come accompagnatore per donne mi piace vestirmi poco pesante, al massimo una camicia con una giacca di pelle, stando leggeri e leggiadri, libero nei movimenti, senza troppi strati addosso, ingombranti. Volete mettere la differenza di girare come dei fagotti ripieni con la possibilità di passeggiare pensando al piumino come ad un ricordo passato, come non dovesse presentarsi mai più? Magari!

Poi il tempo da trascorrere con la cliente per me non ha confini, a patto che questa sia alquanto piacevole, sia fisicamente che caratterialmente. Qualsia accompagnatore vorrebbe la donna perfetta quando si trova in sua compagnia e per mia fortuna mi trovo spesso in situazioni piacevoli, sarà un caso o solo culo?

Anche tu, che ancora non mi hai incontrato, stai pensando di farlo?

Fallo ora, fallo qui!

6 comments

Leave Comment
  1. Nanaladyna

    Eeehhh se non fosse x la mia situazione alquanto complicata ti chiamerei!! Non sono così vogliosa di uccello ma chissà forse una scossa alla mia vita la devo pur dare cribbio!!⚡️⚡️

    • Raul
      Author

      Perché dici che la tua situazione è alquanto complicata? Non vedi una via di fuga? Ma anche se non sei così vogliosa di uccello, come dici, sicuramente incontrandomi, un bel scossone lo prenderai sicuramente 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.