gigolo bari

Gigolo Bari

Buongiorno a voi donne dal vostro gigolo a Bari! Ancora oggi, quando qualche femmina curiosa mi contatta per raggiungerla e pensa che siamo troppo lontani, ribadisco sempre che esistono infiniti mezzi di trasporto 😉

Ma le donne si dividono sul quesito: “è meglio trovare il proprio accompagnatore per donne nella città di residenza o è meglio che venga da un altra città?” Questo è un tema sempre vivo nelle conversazioni di approccio iniziale.
A qualcuna, viene comodo che io viva nella stessa zona ed invece a qualcun altra va bene l’esatto contrario.

Magari non è semplice trovare un gigolo a Bari, per questo vengo contattato da tutta Italia, poi assieme si decide sempre dove vedersi. In questo caso il vostro accompagnatore ha preso l’aereo e senza problemi ha raggiunto la cliente in questione.

Chi incontra l’accompagnatore per donne nella sua città, si comporta solitamente in due modi bene distinti.
C’è la donna impavida, che non ha paura di farsi vedere in mia compagnia, anzi, ne va fiera. Ovviamente non camminiamo per la città con una scritta fluorescente sulla mia camicia che mi indica come gigolo, anzi.

Chi ci vede, può pensare benissimo che siamo una coppia standard come tante altre, perché ci vede fare cose normalissime (almeno in centro), come prendersi un aperitivo, stare a pranzo/cena, ecc.. Evidentemente non ha paura di essere giudicata da chi potrebbe vederci, di fatti non stiamo a fare nulla di male.

Alle volte, anche se son molto rare, vengo pure presentato agli amici di lei, barando un po però.
Li, devo recitare la parte dell’amico conosciuto in vacanza, dell’amico conosciuto in chat, del”amico dell’amico che si trovava li per caso e quindi ci siam visti per passare una giornata assieme.

Un paio di volte mi è capitato anche che, le sue amiche più intime, sapendo in precedenza che doveva incontrare un accompagnatore, hanno voluto conoscermi personalmente, ovviamente con il suo permesso. Devo dire che in queste occasioni mi son divertito un casino, la gente era simpaticissima e ne abbiamo combinate di cotte e di crude, come fossimo una compagnia che si incontrava ogni fine settimana.

Poi c’è la donna che ingaggio il suo gigolo a Bari, ma non vuol farsi vedere assolutamente da nessuno in mia compagnia, ovviamente ha le sue buone ragioni. Mi chiede gentilmente se posso raggiungerla a casa sua, mi da l’indirizzo ed io arrivo a destinazione senza fare una piega.

Ovviamente in precedenza mi ha spiegato i motivi per cui non vuole uscire da casa con me, magari è sposata, fidanzata, abita in un quartiere dove tutti la possono vedere e quindi vuole farsi gli affari suoi, a casa sua, in pieno relax. Ed io non ho nessun problema ad accontentarla.

Un accompagnatore per donne professionista deve adattarsi a svariate situazioni per quanto riguarda la logistica e non solo. Personalmente a me piace viaggiare, ho l’occasione per farlo, visito nuove città, sia Italiane che estere, faccio nuove esperienze e conosco nuova gente, perciò la cosa mi risulta molto avvincente e stimolante.

Vuoi anche tu organizzare un appuntamento con il tuo gigolo?
Fallo ora, fallo qui!

6 comments

Leave Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.