gigolo varese

Gigolo Varese

Nell’attesa che il vostro gigolo incontri qualche fanciulla a Varese, vi lascio alla lettura della seconda parte dell’articolo di ieri…

“Sona donna che ha un vissuto molto intenso, particolare e interessante. non sono una donna ordinaria,
(non parlo del lato meramente fisico ma delle esperienza e del mio “io” più profondo) e non avevo grandi dubbi sul fatto che sarei apparsa anche a Raul una personcina fuori dagli schemi.

Raul mi conferma quanto dicendomi che è perfettamente a suo agio e sta benissimo; l’essere a casa mia non ha per niente complicato le cose ma le ha rese molto più “comode” e private.

Tra di noi c’è una bella chimica e non possiamo stare molto lontani l’uno dall’altra, le sue mani giocano ancora su di me, il tocco diventa insistente, mi sento languida e sono pronta a ricominciare così come lo è lui. L’amore (il sesso) lo consumiamo a grandi morsi….senza impacci, senza inibizioni, senza vergogna ….semplicemente ci lasciamo trasportare dal ritmo dei nostri corpi fino a farci travolgere da un’onda che ci trasporta ormai spossati sulla spiaggia dell’oblio.

Poi sono le risate, la preparazione per la sera con cambi di abiti e pettinatura….bevendo un millesimato da urlo e scherzando come due ragazzini…

L’auto è aperta, il vento caldo ci sfiora i visi invidioso di tanta bellezza e noi con gli “Stones” di sottofondo ce ne andiamo in uno dei ristoranti più “in” della zona dove ci hanno riservato un tavolo in veranda al lago ed il lago è un mantello di velluto nero punteggiato di stelle….è una serata perfetta….con una cena meravigliosa, un vino superlativo e questo bellissimo mascalzoncello adorabile che scatta foto senza smettere di parlare e di condividere con me un po’ della sua anima….

Dormiamo vicini con un contatto fisico costante, è un sonno sereno….con sogni belli e felici; ho promesso a Raul un risveglio da principino viziato…………..e “the Prince charming” ha il suo risveglio speciale perché io mantengo sempre le promesse………….

Love my lil devil

Carlotta”

Se volte aggiungere ora voi qualcosa, fatelo pure 😉

www.gigolo-accompagnatore.com

13 comments

Leave Comment
  1. Emanuela

    ho letto la prima parte e la seconda. Che dire? Ma è tutto vero? Mai vissuto niente del genere. Tanto che ormai sono portata a credere che siano tutte favole.

    • Raul
      Author

      Emanuela, mi spiace veramente che non hai vissuto una cosa del genere, ma posso assicurati che è tutto vero…chissà che succederà al nostro appuntamento…

  2. Nn riesco a comprendere come una donna matura con tanta esperienza possa trarre tanto piacere da un incontro sessuale con uno sconosciuto. Nn ho più vent’anni e nella vita ho imparato che il feeling mentale e fondamentale . Un uomo
    Deve prendermi cerebralmente , deve affascinarmi con la sua cultura , con la sua voce. Potrei conoscere mister universo e rimanere indifferente . Ho
    Bisogno di parole , di corteggiamento , di fascino , di sentirmi totalmente persa, allora si , il sesso diventa il naturale evolversi di tutto questo. La scopata fine a se stessa nn mi attrae più, e mai potrei dormire con uno sconosciuto. Considero il dormire insieme una cosa troppo intima…

    • Raul
      Author

      Tiziana, evidentemente tra noi il feeling mentale è scattato già dalla prima telefonata, ci siamo capiti al volo e ci siamo riconosciuti molto simili…Ben vengano le differenze, altrimenti sai che noia…Poi ognuno di noi ha bisogno dei propri tempi per fare determinati passi…

    • Nn ho mai detto che mi disgusta, rispetto la libertà degli altri e ogni individuo e libero di sciegliere . Ho solo esposto il mio pensiero. Ma credo che per Raul alla fine sia diventata una commedia. E il suo mestiere, sicuramente lo fa bene e conosce le donne, ma per come sono io nn potrei accontentarmi di una finzione. Credo nella complicità, nel cercarsi con mille parole , nell’attesa del piacere che è già piacere …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.