gigolo Ravenna

Gigolo Ravenna

Gigolo Ravenna situazione da film per il vostro accompagnatore per donne. Buongiorno bellezze, lo so che adorate leggere le mie ultime notizie distese sotto l’ombrellone con queste giornate. Oggi voglio riportare una cronologia di avvenimenti ai confini della realtà.

Iniziamo con ordine. C’è una donna che cerca un accompagnatore a Ravenna e il sottoscritto risponede. Ci si scrive qualche mail informativa sui miei servizi, qualche messaggio, tutto regolare fin qui. Ci si accorda su un ipotetico periodo per organizzare l’incontro e il tempo continua a passare fino all’altro giorno quando scrive…

LEI: “Scusa posso sapere se sei figlio unico o hai fratelli/sorelle? Come sensazione giurerei che sei figlio unico, ma è solo un impressione mia.

IO: “Ciao cara non parlo della mia famiglia…”

LEI: ” Scusami se ti ho invaso nella tua privacy…Ma anche questa è già una risposta…comunque fai come vuoi.
-art 21 costituzione: libertà di pensiero, libertà di parola.”

Premetto che con lei non mi sono mai visto, quindi mi sembra più che lecito non parlare dei cazzi miei con una sconosciuta. Se voglio farlo lo faccio magari spontaneamente, non vi sembra? Dopo si continua tranquillamente con altri messi sul da farsi nella nostra ipotetica giornata. Fino a quando mi arriva la sua mai.

“Ultima lettera.
Ciao. Questa sarà la mia ultima lettera per te e l’utimo atto della tragedia…
E se un po’ a me ci tieni (nn penso proprio…) X FAVORE NON RISPONDERMI.

Lo so che potrei anche risparmiarmela, e sì e no che la leggerai (come tutti i maschi ti interessa solo ed esclusivamente di fornicare) ma io ho un codice etico interno e cerco sempre di non fare agli altri quello che non vorrei fosse fatto a me.

Sparire nel nulla senza “nè ai nè bai” mi sembra un comportamento puerile e vigliacco.

Cosa è successo?
Secondo te? Mi è caduto in testa un meteorite ed ho cominciato a dare i numeri?
Bhè, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata naturalmente la tua risposta di domenica.
“Non parlo della famiglia”

OK. Però uno stesso concetto si può esprimere in mille modi (ad es. mi potevi dire:
1) preferisco non rispondere,
2) ne parliamo di persona;
3) supervago: non sono figlio unico,
4) scherzoso: la domanda di riserva?, ecc…..)

Ma magari uno ha una giornata storta e risponde impulsivamente. Può essere anche questo…
Risultato di queste quattro parole neutre e asettiche -Non parlo della famiglia- ?

Ho pianto tutta la domenica. Tutta la domenica (un po’ anche lunedì) e quando non ce l’ho fatta più ho bevuto una birra sommandola ad una benzodiazepina “Pasaden” e poi sono filata a letto. Questo è un segnale e un avvertimento di qualcosa che non va.

Questa è una reazione troppo sproporzionata ad un risposta così general – generica.

Allora, siccome magari non riesci a spiegarti cosa può aver innescato questa sindrome “fontana di trevi” te lo dico esplicitamente:
semplicemente non mi piaci più; o comunque non come all’inizio.

Soprattutto è questo il fatto incontestabile: che vogliamo cose diverse e quindi nn ha più senso niente.
– Cose diverse nel senso che:
TU vuoi solo scopare, IO voglio anche scopare. E sono due cose differenti.

Non abbiamo firmato nessun contratto, ovvio. Ma se tu mi dici: quello che tu paghi è solo ed esclusivamente la mia immagine ed io non ti diro’ mai niente di niente della mia sfera personale/intima, perchè la mia anima non è in vendita…cosa vuoi che ti risponda?

Va bene; io però non ci sto più. Non me lo merito uno che mi vuole solo ed esclusivamente “per quella cosa lì”
Io non sono solo un corpo, sono una persona.

E già che ci siamo, scusa se sono così acida, visto che l’ultima cosa che impariamo su noi stessi è l’effetto che suscitiamo negli altri, lo sai che idea dai, o almeno dai a me? L’idea che ti sia tutto dovuto solo perchè sei un figo.

Ma, quando uno è adulto, non funziona così…

Quindi, al momento attuale siamo incompatibili. Ma tu sei felice così no? Sei soddisfatto-appagato-realizzato dell’esistenza che fai no?
Peccato, perchè mi sembravi uno con delle potenzialtà/qualità…

Allora, facciamo così:
Se tra quindici/venti anni, ti sarai stufato di questa (fidanzata?), di questa vita frivola, falsa e superficiale, fatta solo di soldi, di ragazze annoiate, figlie di papà con corpi rifatti e stupendi, di questo stile di vita alla “Grande Gatsby” e avrai voglia di un rapporto/ amicizia vero, sincero, il più possibile alla pari, vieni da me.

Vieni pure a cercarmi che possiamo parlare di : libri, musica, leggi, psicoanalisi, sesso, relazioni famigliari ma anche no, della vita di un impiegato comunale che magari è stato trasferito, eccc…e riprendiamo da dove abbiamo interrotto.

Lavorando in un ente pubblico, saprai sempre dove lavoro, basta che fai una ricerca per nome e cognome.
Dubito che accadrà, sei troppo orgoglioso, ma la vita è lunga: io so aspettare, quasi sicuramente saro’ sola (perché sarò sempre alla ricerca del clone di mio fratello) e comunque io la mia amicizia la do a tutti quelli che mi trattano bene.

Avrei voluto telefonarti, ma la tua voce, mi avrebbe confuso le idee.
Scusami ancora per l’invasione di privacy, e per la lunghezza delle mail, e per l’egoismo? Mah nn so come definirlo…

Buona serata, buona fortuna, e stammi bene.

Ti lascio questo estratto che mi è venuto in mente ora:

“E VENNE UN UOMO CON IL VOLTO VIOLA. TUTTI DISSERO CHE SI ERA DIPINTO E VOLLERO LAVARLO. MA, RESTO’ VIOLA, RESTO’ VIOLA…E ALLORA LO UCCISERO PER NON AVERE PROBLEMI””

Letto? Bene, vedo le vostre facce attonite. Anch’io sono rimasto basito da questa pippa mentale dove se le canta e se le suona da sola dopo il mio messaggio. Indubbiamente non deve cercare un accompagnatore per donne a Ravenna ma bensì un altro professionista in un altra sfera.

Vorrei precisare che io non ho affatto un vita frivola, ne falsa e ne tanto meno superficiale. Non frequento neppure ragazze annoiate, figlie di papà con corpi rifatti. Ma questo lo posso sapere io e chi mi ha conosciuto personalmente.

Ora vi lascio sbizzarrivi nei commenti con le vostre idee. Io passo e vado avanti. Vi auguro un buon proseguimento di giornata, baci!

Organizza anche tu l’appuntamento con il gigolo a Ravenna o nella tua città.

Tra tanti accompagnatori per donne Ravenna il meglio l’hai già trovato.

Per tutti i contatti del tuo accompagnatore CLICCA QUI.

Ricorda sempre che il gigolo ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

9 comments

Leave Comment
  1. Cindy

    Ciao Raul. È da tempo che non ci sentiamo ma dopo questo articolo non posso fare a meno di dire la mia…il mondo è pieno di gente fuori di testa! Questa persona non ha ben chiaro chi tu sia e cosa aspettarsi da una serata con te.
    La sua reazione (spropositata) e la sua mail ci fanno capire che vive al di fuori dalla realtà, ma la cosa che mi dispiace di più è che non sia riuscita a godersi in pieno la tua compagnia, addentrandosi in astrusi ragionamenti senza senso.
    Chi ha la fortuna di passare del tempo con te può trarne tanti spunti utili per la propria vita sotto tanti punti di vista…lei, purtroppo, ha perso una meravigliosa occasione. Ma come scrivevo all’inizio..il mondo è pieno di gente assurda! Un bacio .

  2. Roby

    Più leggevo quello che ha scritto e più rimanevo basita.
    1) non lo conosci quindi che ti importa se ha fratelli o no?
    2) se uno ti risponde in maniera educata che non sono affari tuoi tu ti impasticchi, bevi e piangi? Ma se non lo hai mai visto!!!
    3) ‘non me lo merito uno che mi vuole solo per quella cosa li????’ guarda che lo hai contattato tu, non è che ti è caduto dal cielo!!! e se vuoi farci anche o solo due chiacchiere nessuno te lo vieta!
    4) cerca uno come il fratello (?)
    E mi fermo qui.
    Io mi faccio dei film mentali ma cavolo questa ha vinto l’Oscar!!!
    Comunque deve risolvere un sacco di problemi prima di riuscire a stare con qualcuno perchè potrebbe passare per psicopatica e spaventare qualunque persona di sesso maschile volesse avvicinarsi a lei.

  3. lory

    ciao mostro…dunque ho il letto il post una volta poi due…niente non ce l’ho fatta proprio a capirne il senso…diciamo che o io sono demente o lei ha bisogno di uno bravo…anzi no…di un’equipe proprio!!!!Ahahah….va beh dai non ci pensare …stammi bene mio gigante buono e super figo…ti bacio tanto

  4. Emily

    Quello che mi ha colpito di questa mail è stata la reazione veramente spropositata ad una negazione di informazione da parte tua. Piangere tutta una giornata, e parte di quella seguente, e prendere un Pasaden con una birra è sconcertante!, oltre che inappropriato. Spero che sia stata dovuta al fatto che probabilmente la signora frequenta assiduamente i social dove alcune persone non fanno altro che postare la loro vita da quando si svegliano a quando si vanno a coricare per cui di perfetti sconosciuti veniamo a sapere tutto, o quasi. Il fatto che tu le abbia detto che non parli della tua famiglia, negandole così un’intrusione nella tua vita, l’ha mandata in tilt reagendo come ha fatto. Forse le è sfuggito che di solito siamo noi che ci presentiamo a te dicendo chi siamo e le motivazioni per averti contattato. Confidenza e intimità si conquistano conoscendosi personalmente e soprattutto col tempo. Peccato! ha perso una bella occasione per conoscere una persona stupenda come te, ma credo che tu ci abbia guadagnato perchè l’ho vista piuttusto problematica e il fatto che prenda il Pasaden dà un pò da pensare…
    Per fare la streghetta, non è che magari ti ha attaccato così sperando che tu la ricontatti con i sensi di colpa e per farti perdonare ti dai a lei gratis per espiare la tua ‘colpa’? Sì, puoi ridere per tutta la giornata!!! e anche parte di quella che verrà!!!
    Stammi bene Splendore e ricorda sempre che la vita è bella perchè varia! qualche sciroccatella ogni tanto ci vuole!
    un bacione

  5. Ceres....

    Email alquanto sconcertante, priva di senso, di realtà! Ammettiamo che un pochino di sana curiosità possa starci, magari dopo averti conosciuto e poi se va a te parlare o confidarti, mica sei obbligato! Cosa cercava, un fidanzato, un confidente? Io ho avvertito in questa donna tanta rabbia e frustrazione. Risolva i suoi problemi parlandone con un bravo psicologo. La filastrocca dell’ uomo con la faccia viola è macabra e fuori luogo in questo contesto. Sarebbe allora interessante sapere perché ti abbia contattato e che cosa realmente voleva. Oltretutto codarda visto che si è permessa di farti queste critiche inutili , false, rabbiose, senza nemmeno conoscerti ( di certo avrebbe avuto diversa opinione di te, scoprendo in te un uomo che tutte le donne vorrebbero accanto, disponibile, simpaticissimo, intelligente, ottimo amico…e non aggiungo altro). Concludo che la “signora” in questione deve sapere che le donne non sono tutte belle, ricche, viziate e rifatte. Esistono anche donne normali, semplici, vulnerabili, con le loro debolezze, sofferenze, esigenze, virtù e difetti…..bisogna rispettare ciò che non si conosce!

  6. Manuela

    Una mail contenente il nulla non merita commenti..ma essendoci una citazione giuridica(art 24)tra l’altro fuori luogo..due paroline si possono anche spendere..Non capisco i malumori della signora Ente pubblico..che pretende informazioni personali sulla base di un rapporto inesistente..visto che nn vi siete mai conosciuti.Non le e piaciuta la risposta??a raul non sra’piaciuta la domanda..o forse i modi..perche mi sembra che lo stile di scrittura denota un atteggiamento rabbioso da parte di chi pretende di avere diritto a qualcosa che non le viene dato(‘io sono brava e gentile esperta di libri e di psicoanalisi .. e tu invece frivolo..falso e senza qualita’).se l intento era quello di dare una descrizione negativa avra solo perso tempo..visto che gia il commento finale di Raul e’ sinonimo di persona intelligente corretta e moderata.

  7. Frida

    Sicuramente una donna con dei problemi…deve risolvere molte cose dentro di se prima di interagire con chiunque. Una reazione così esagerata verso una persona che neanche si è mai vista è difficile da comprendere.
    Comunque chi ti conosce sa che probabilmente gliene avresti parlato tu tra una chiacchiera e l’altra durante il vostro incontro. io mi ricordo che 20 minuti dopo che ci siamo conosciuti seduti al tavolo del ristorante x il pranzo già stavamo parlando delle rispettive vite e senza neanche bisogno di domande. Discutere con te è altrettanto bello del sesso.
    Dai Raul…non va bene così però…sai che solo io sono autorizzata (a ragione) a dirti le cattiverie!!!

  8. Anonima

    Mi sembra ovvio che qualche problema c’è ….e nn può risolverlo certo cercando un accompagnatore o un fidanzato , ma rivolgendosi a chi di dovere.
    Nulla e’ piu Sbagliato che giudicare una persona che nn conosci , da una frase !! Infatti ha proprio sbagliato. Nn sei proprio come ti ha descritto . Se avesse provato a conoscerti , avrebbe trovato una persona che aveva voglia di ascoltarla e divertirsi con lei, in maniera del tutto naturale e piacevole .
    Ma forse è meglio che sia finita così …..X te…..nn si sa mai cosa le girava X la testa!!!!!!

  9. Anonimo

    Ciao caro … mi sembra una persona con problemi . Vorrei capire cosa importa la tua vita privata. Tu sei Raul e questo è importante. Un bacio … a presto. Ma quando ci vediamo me lo dici se sei figlio unico o hai fratelli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.