accompagnatori per donne Udine

Accompagnatori Per Donne Udine

Accompagnatori per donne Udine, direi una maratona sessuale. Buongiorno porcelline dal vostro gigolo godereccio.
Eccomi qui, appena rientrato alla base. Non nego che sono ancora sotto effetto rincoglionimento da sesso, ma ovviamente ci sta tutto.

Tutto inizia con un messaggio la domenica sera. (donna già conosciuta un mese fa).
LEI: “Ho bisogno di te”
IO: “Ma ciao, tipo che hai voglia di vedermi?”
LEI: “Tipo che ho voglia di scoparti!”

IO: “Tipo quando?”
LEI: “Tipo il prima possibile. Tipo non ci voglio pensare.”
IO: “Scusa ma quando puoi?”
LEI: “Non ha importanza…puoi venire quando vuoi anche la sera e basta…dimmi solo quando puoi venire.”

IO: “Anche domani…ma tipo a che ora ti è comodo?”
LEI: “ok, domani puoi venire quando vuoi…”
IO: “ok, bene per domani!”

LEI: “Ok, ho bisogno di scopare Raul…voglio questo. Non voglio pensare…ti voglio per me domani.”
“Tipo puoi venire sta sera?”
IO: “No, mi spiace.”

Bene, a questo punto il vostro accompagnatore per donne la domenica sera si prepara tecnicamente all’incontro del giorno seguente. Lunedì mattina ore 9:00…

LEI: “Senti che dici rimandiamo? Magari andiamo a farci una giornata fuori, naturalmente quando sei libero…”
Ecco qui vedete? Anche l’accompagnatore per donne a Udine deve combattere con l’umore altalenante delle suddette donzelle!

Diciamo che il giorno dopo non si sentiva magnificamente in forma fisica, un lieve malessere. Ma alla fine è passato tutto e quindi sono partito verso la mia destinazione. Un temporale mi accompagna per tutto il tragitto.
Arrivo da lei verso la tarda mattinata.

Come entro nel suo appartamento, la vedo in piedi che sta fumando vicino al balcone. Il temporale si è placato.
Mi sorride timidamente, porta un vestitino estivo che le calza a pennello. Io la fisso per un attimo, cerco di capire il suo umore…ci salutiamo…

Iniziamo a parlare serenamente, io la prendo un po’ per il culo per il messaggio del “cambio idea”, lei sorride.
IO: “Ma come ieri calda calda, scopiamo e oggi no? Sicuramente ti sarai masturbata e la voglia ti sarà scesa, vero?”

Scoppia a ridere e ovviamente pure io. Dopo una ventina di minuti, tra qualche carezza e strusciamento eccola li, distesa sul letto, desiderosa di me. Come non accontentarla subito? Ci perdiamo tra effusioni, penetrazioni corporali ed orgasmi di varia natura. Altro che malessere, salta come un grillo 😉 .

Ovviamente dopo ci assale la fame! Che si fa ora? Si ordina a domicilio o qualcuno dei due cucina? Qualcuno si è messo amorevolmente in preparazione del pranzo e non è stata lei…Mi piace viziarvi come si deve, lo sapete vero?
Nella preparazione del pranzo il tempo si è schiarito, una leggera brezza entra dal poggiolo, atmosfera perfetta.

L’impasto della mia ricetta segreta ora è pronto, solo che deve riposare prima di essere cucinato. Che fare nel frattempo? Ovviamente raggiungiamo nuovamente la stanza da letto. Avvolti nella penombra della stanza, sempre quel leggero venticello che entra, una favola.

Le sue mani non stanno stare ferme e neppure la sua bocca che inizia ad esplorare il mio corpo. La lascio fare mentre la sfioro sulla schiena. Gli occhi sono chiusi per lasciar posto solamente alle sensazioni tattili.
Ci si immerge nuovamente dentro noi.

Fame! Raggiungiamo la cucina mezzi nudi, non completamente perché il balcone è spalancato. Si ride, si scherza, io continuo a prenderla in giro, per farla ridere ovviamente.
IO: “Allora ti piace la mia ricetta segreta?”
LEI: “mmmmm…mai mangiato un piatto così, ma quando ho fame mangio di tutto!”.
Io: “Bene, è l’ultima volta che cucino per te….ahahhahahah”.

L’orologio segna appena le ore quindici. Tra uno pranzo, un amplesso e uno spuntino fino ad arrivare ad ora di cena, la giornata si consuma tra letto e cucina. E meno male che stava poco bene 😉 .
Questa mattina colazione assieme (l’ha preparata lei questa volata). Qualche chiacchiera e qualche programma per un futuro appuntamento. Atmosfera sempre rilassante…

Bene, ora che vi ho raccontato le mie ultime vi saluto e vi lascio alle vostre cose. Commentate pure l’articolo se avete qualcosa da dire, non fate le timidone che poi mi scrivete solo in privato per dire la vostra. Baci!

Organizza ora l’appuntamento con il gigolo a Udine o nella tua città.

Tra tanti accompagnatori per donne a Udine, il meglio l’hai già trovato.

Per tutti i contatti dell’accompagnatore per donne CLICCA QUI.

Se hai delle domanda per il tuo accompagnatore a Udine non esitare a contattarmi.

Ricorda sempre che l’accompagnatore ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.