accompagnatore Catania

Accompagnatore Catania

Accompagnatore Catania e si parte alla grande. Buongiorno porcelline dal vostro gigolo riflessivo. Già, oggi durante il momento di pieno relax rimuginavo sul discorso educazione e maleducazione. Allora vi racconto brevemente la questione che mi ha fatto girare le palle qualche giorno fa…

Mi arriva un contatto in maniera classica per un servizio di accompagnatore per donne a Catania.
Lei, una donna sulla cinquantina, vuole incontrarmi nella sua città per passare una notte particolare e divertente.
Mi manda da prima qualche sua foto. Ci scambiamo alcuni messaggi, con telefonata di presentazione consecutiva.

Nei nostri wz, le spiego le mie regolo per l’ingaggio d’incontro. Lei concorde su tutto, non batte ciglio. Tutto regolare fino a qui. Il tempo passa…mi dice pure di dare un occhio all’albergo che ha prenotato vista mare.

Una settimana prima della famosa data la contatto, o meglio, cerco di contattarla. Svanita!
Non risponde ai messaggi, alla chiamata neppure (da notare che io non disturbo mai, ma per le conferme anche sì).
Ormai, dopo anni di questa professione il comportamento del genere umano non mi sconvolge più di tanto.

Mi fa girare le palle, questo sì! Ma dico io…a cinquant’anni ci si comporta così? Nessuno ti obbliga a vedermi, tu mi hai cercato e hai deciso. Poi giustamente una scompare nel nulla. Non basta un insulso messaggio per dirmi che hai semplicemente cambiato idea???

Quando certa gente si comporta in questa maniera, mi cadono le palle. Ovviamente non è la prima e non sarà l’ultima a comparire e sparire più veloce del vento. Ma la vostra irresponsabilità e maleducazione nel non saper disdire un appuntamento (di qualunque genere esso sia) è deprimente.

Mi chiedo pure come riuscite a sopravvivere se ragionate così.
Questo tanto per raccontarvi come certe donne ragionano, con il culo.
Al posto di organizzare una giornata divertente in compagnia del gigolo a Catania, suggerirei qualche seduta da un buon psicologo.

Bene, ora che esposto la cronaca di quello che può succedere con certe persone, giriamo pagina.
Nemmeno a volerlo, mi contatta una altra donna per prendere appuntamento nello stesso week-end.
Fortunatamente lei è andata fino in fondo alla cosa. Per ora ha confermato, fatto i biglietti e adesso non rimane che vederci.

Mi ha pure ringraziato perché son riuscito ad anticipare la nostra data. Le ho raccontato cosa mi è capitato.
Pure lei faceva fatica a crederci. Alla fine ci siamo fatti entrambi una grossa e grassa risata e abbiamo cambiato argomento.

Alla fin fine mi è andata pure di culo. La donna con cui mi devo vedere ora è di gran lunga più affascinate e simpatica della tira pacchi. Il caso?
Mi raccomando fanciulle…fate pure le porcelle, ma con un minimo di educazione prima e dopo 😉 .

Organizza ora l’appuntamento con il tuo accompagnatore a Catania o nella tua città.

Tra tanti accompagnatori per donne a Catania, il meglio l’hai già trovato.

Per tutti i contatti dell’accompagnatore per donne CLICCA QUI.

Ricorda sempre che il tuo l’accompagnatore ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

2 comments

Leave Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.