accompagnatori per donne milano

Accompagnatori Per Donne Milano

Accompagnatori per donne Milano? Ma certamente ed eccomi qui per te che ne cerchi uno. Buongiorno birbantelle dal vostro gigolo preferito. Vi avevo promesso di raccontarvi l’evoluzione del mio ultimo appuntamento. Volevo farlo prima, ma giusto oggi mi è arrivata la sua mail. Sapete che preferisco che sia la lei a descriverlo…

“Caro il mio bell’accompagnatore per donne a Milano, tra qualche giorno finalmente le ferie e si parte x il nostro viaggetto…come spesso accade per calmare le mie ansie abbiamo deciso di organizzare anche un appuntamento dell’ultimo minuto…

Ma per me questi sono giorni complicati quindi anche con te le cose mi sembrano difficili stavolta.
Voglio averti qui ma allo stesso tempo non essere riuscita ad aspettare una manciata di giorni per vederti e aver organizzato questo incontro mi infastidisce.

E giù paranoie a non finire comincio a fare i capricci come poche volte nella vita nonostante io sappia benissimo quanto tu detesti queste cose. Quando alla fine apro la porta e sei qui davanti a me è difficilissimo sostenere il tuo sguardo, mio caro accompagnatore.

Tu mi fissi aspettando una spiegazione per il mio comportamento, io riesco solo ad abbracciarti…voglio solo sentire la tua presenza, sei qui, ora lo so era questo che volevo, il resto erano solo cavolate…

“Vuoi bere?” Brindiamo con parecchi bicchieri di vino bianco. Parliamo dei dettagli del viaggio imminente…
tu con mio grande divertimento ti fai un planning sul cellulare, che comprende qualche spunto decisamente interessante e un nuovo acquisto per il nostro gioco occasionale.

Poi ogni tanto mi prendi in giro, mi ricordi i messaggi che ti ho mandato ieri. “Ma ora sei qui giusto? Perché torturarmi ancora con questi discorsi?” “Perché te lo meriti”.

Cerco di ridere della tua risposta perché ora non voglio litigare ho bisogno di sentirti vicino come nn mai, non mi interessa altro. Voglio solo averti accanto, voglio baciarti in continuazione, voglio le tue mani sul mio corpo per tutto il tempo…

mi fai notare che oggi sembriamo due adolescenti alle prime esperienze…perché no? Adoro stare a cavalcioni su di te per ore a baciarti…a farmi accarezzare.

Naturalmente il vino si fa sentire, le parole di una canzone in sottofondo mi tradiscono, non riesco a trattenermi e ti dico “Anch’io ho bisogno di te”, tu naturalmente non ti scomponi, solita risposta lapidaria “Lo so per questo sono qui”.

Vorrei mordermi la lingua e poi vorrei strozzarti ma con i miei quarantotto kg ho scarse possibilità di avere la meglio…già provato, ultima volta mi sono ritrovata con un tuo piedone sul petto.

Tu continui a stuzzicarmi, a giocare cn il mio corpo…sto per impazzire, voglio essere scopata ma tu con tutta la freddezza di cui sei capace mi ricordi che tra i molti messaggi che ti avevo scritto ieri uno diceva che oggi non potevi farlo.

Non ci posso credere hai deciso proprio di farmela pagare “allora smettila di fare cosi” mi rannicchio sulla mia sedia tenendomi le ginocchia al petto, tu finisci con calma la tua sigaretta e di tanto in tanto mi guardi con aria compiaciuta.

Adoro quel tuo sguardo da ragazzo cattivo che la sa lunga sulla vita…quel tuo sguardo che riesce sempre a leggermi dentro purtroppo.

“Ecco” mi prendi come se fossi una piuma e nel giro di tre secondi mi ritrovo sbattuta sul divano a testa in giù con te che mi prendi da dietro…neanche il tempo di capire che succede che mi trascini fino al letto.

Non mi ricordo quante volte vengo…mi ricordo solo tu che mi prendi ancora ancora ancora, non ho la possibilità di fare niente…mi fai tua e basta. Quando guardo l’orologio son le quattro…mi abbracci e io al solito intreccio le gambe alle tue il più possibile…

Per qualche ora stanotte riusciró a dormire serena…poi verrà mattina faremo l’amore, colazione, ancora sesso lo so, poi tu dirai ora devo andare…io andrò al lavoro…la mia vita proseguirà come al solito…ma tu rimarrai ancora nella mia testa!”

Ecco mie belle donzelle, curiosità placata per oggi? Bene…Ora devo già pensare come comporre la valigia per il prossimo imminente viaggio…ma le temperature che dovrò affontare come saranno?
Lo scoprirete nella prossima puntata, baci!

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo a Milano o nella tua città.

CLICCA QUI per tutti i contatti dell’accompagnatore a Milano.

Ricorda che l’accompagnatore per donne ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.