accompagnatori donne verona

Accompagnatori Donne Verona

Accompagnatori donne Verona ultimo articolo del 2017. Buongiorno belle donne dal vostro gigolo. Lo so che sono scomparso per dieci giorni, ma tra un appuntamento e l’altro e feste comandate non ho avuto un attimo di respiro…

Il vostro accompagnatore per donne di fiducia però non vuole concludere l’anno senza un ultimo racconto, altrimenti chi vi sente poi? 😉 . Dopo vi preoccupate di che fine abbia fatto, se sto bene, se sono vivo…Tutto ok posso dirvi e quindi vi lascio ai pensieri di lei dopo il nostro appuntamento, buona lettura…

” Ciao mio bel accompagnatore a Verona, ti avevo promesso che avrei commentato il nostro primo incontro…Ci siamo visti in stazione ieri…che dire…è come incontrare una persona che conosci da tempo…Ci siamo sentiti per un paio di mesi per chat, per telefono…

Incontrarti non è stata una questione di paura, di ansia “Oddio, il primo incontro, un accompagnatore, che succederà…” niente, una persona…come se fossi stato un amico speciale, di più…una specie di relazione vissuta a distanza eeee….quando incontri questa persona con cui hai questa relazione cosa succede?

Succede che stai bene appena la vedi! Succede che ti fa stare bene soltanto perché ti sta vicino. Succede che hai voglia di toccarlo, di abbracciarlo. Siamo stati un attimino in albergo e poi abbiamo girato per la città perché ci andava di stare un po’ a fare niente in giro.

Verona è meravigliosa, è meravigliosa a Natale ed è meravigliosa in generale e con te è stata ancora più bella.
Io con il mio accompagnatore per donne a Verona abbiamo girato un po’ per localini a fare alcuni brindisi e sono morta dal ridere, perché tu sei particolare, unico!

Pensavo…”vabbè lo conosco così, non ci sarà niente, staremo bene assieme…” infatti abbiamo cenato in camera perché non ci andava di fare altro, fuori…invece è successo tutto in modo naturale. Fare sesso con te non è fare sesso è fare l’amore per me, è una cosa bella.

…mmm e quindi sicuramente meglio…non di come mi aspettavo, meglio in generale, di tutto, in assoluto, delle cose che ho vissuto anche in precedenza. Rivederti non lo so, forse sì però…devo capire un attimo perché tu mi incasinerai sicuramente.

Già mi stai un po’ incasinando e quindi ho paura di ….di perdere il controllo di un qualcosa che poi mi faccia stare non benissimo. Cioè bene al momento però dopo alla fine non benissimo perché poi si sa che è unilaterale no?
E quindi non va bene il perdere la testa, a livello unilaterale non va bene…no?

Però tu sei così…Sei così te stesso, sei così solare, così impulsivo, così passionale che è facile…e poi si sta bene, passa il tempo come se niente fosse…quindi chissà magari ci rivedremo o non lo so….ci devo riflettere…
ti dico, perché starò troppo bene e ho paura che oltre ad incasinarmi la testa, potresti incasinare tutto il resto…

Probabilmente già sta succedendo e quindi….aiuto! Aiuto! Comunque ci sentiamo, ti bacio….ciao mostro 😉 .”

Ecco fanciulle, questa la sua prima esperienza con il sottoscritto, mi sembra sia andata molto bene, voi che ne dite? Vedo la faccia di qualcuna seccata, qualcuna gelosa e qualcun altra che se ne frega e non vede l’ora di vedermi e basta.

Ora che mi son pure alzato presto al mattino in questo ultimo giorno del 2017 per scrivere l’articolo, vi auguro una fine anno col botto e un inizio altrettanto spettacolare. Mi raccomando, questa sera tutte con la mutanda rossa per tradizione, anche se io vi preferisco senza, per vocazione…

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo a Verona o nella tua città.

Fallo ora, CLICCA QUI per tutti i contatti del tuo accompagnatore per donne.

Ricordati che l’accompagnatore ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

2 comments

Leave Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.