gigolo treviso

Gigolo Treviso Per Aperitivo

Gigolo Treviso per aperitivo? Ma anche sì! Buongiorno donzelle dal vostro accompagnatore. Iniziamo questa settimana a tutta forza, anche se fuori piove all’impazzata. Ma chissenefrega, io sto ancora pensando all’aperitivo fatto con Michela ieri sera.

Lei mi trova sul mio sito sul web, incuriosita mi chiama direttamente per avere informazioni del caso.
Vuole passare assolutamente un pomeriggio con un accompagnatore a Treviso, nella sua città. Mi premette che non è in cerca di sesso, ma è solo molto affascinata della mia professione e in particolare della mia persona.

“Non ho mai conosciuto un professionista del settore e tra tanti accompagnatori a Treviso mi sei piaciuto tu, penso l’unico degno di nota.” La ringrazio per i complimenti e ci accordiamo subito su data e luogo. Al telefono le sento sciolta, senza paranoie, problemi o quant’altro.

Una cosa rara in un appuntamento, quando la donna che ti ingaggia lo fa solo per curiosità. Specifica anche che non vuole che reciti nessuna “parte”, desidera conoscermi perché ha letto molto su di me e si è fatta mille domande.
Non vuole essere corteggiata, scopata, ammaliata, il suo scopo e di passare un paio d’ore in mia compagnia.

Al momento non mi sembra nemmeno vero, ma dopo tutte le cose che ho visto in questi anni, difficilmente mi stupisco. Partenza e via, l’accompagnatore donne a Treviso arriva puntale. Lei mi aspetta in un bar del centro.
Attende seduta fuori la dei tavolini, girata di schiena la riconosco all’istante.

Ovviamente le faccio uno scherzetto arrivandole da dietro, si spaventa, si gira e si mettere a ridere portandosi le mani sulla faccia. “Ma dai, allora esisti veramente! Dai, accomodati pure, che bevi?” Rimango subito stupito dal suo fascino e dalla sua allegria, contagiosa.

La prima cosa che fa è pagarmi, vuole levarsi subito questo pensiero. “Ecco, ora posso interrogarti, vero? Dai che scherzo, raccontami tu…” Tutta allegra e frizzante mi ascolta con molta attenzione. Ovviamente mi fa le solite domande generali e poi, piano piano, vuole scoprire come ragiono.

“Come mai un uomo del mio carisma e intelligenza riesce a fare questo lavoro…Per scelta, per obbliogo, per vocazione?”
Imbastiamo un discorso ovviamente incentrato sulla mia vita, sulle mie esperienze e sui motivi che mi hanno portato qui, ora. Pressochè tremenda, ordina un altro giro di birre doppio malto.

Chiacchierare con lei mi piace un casino, mi racconta della propria vita, del suo lavoro, amanti, fidanzati e idee per il futuro. Tra una cosa e l’altra son già passate due ore senza accorgersene. “ma sai che sei veramente simpaticissimo e figo, complimenti!”

Pure lei non scherza, una bella moracciona dal fisico atletico, simpaticissima e solare. “Guarda, posso invitarti anche a cena?” “Ma con molto piacere…” Mi porta in un’osteria alla mano, quei posti che adoro. Pure qui continuiamo a ridere e scherzare.

Sono ormai le 23 e mi dice che deve coricarsi presto oggi, perché domani dovrà alzarsi prestissimo. Mi ringrazia per la mia disponibilità e mi dice pure di non escludere un altro appuntamento alternativo alla giornata di oggi.
Mi accompagna alla macchina, mi da un bacio a stampo e mi augura un buon rientro…

Incontrare una donna semplice, sexy, divertente e spensierata non capita di certo tutti i giorni, ma per fortuna accade pure questo nel mio mondo. Un bacio a te bella Michela, attendendo la nostra prossima volta…slurp!

Organizza anche tu l’appuntamento con il gigolo a Treviso o nella tua città.

Fallo ora, CLICCA QUI per tutti i contatti del tuo accompagnatore per donne.

L’accompagnatore che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.