hdr

Accompagnatore Donne Udine Lettera di Donna

Accompagnatore donne Udine lettera di donna il titolo di oggi per tutte voi. Ben ritrovate sulla pagina del vostro gigolo preferito, allora siete curiose cosa leggerete nelle prossime righe, vero?
Come intuite dal titolo oggi voglio riportarvi una delle ultime richieste che mi sono arrivate, ovviamente con il premesso dell’interessata.

Buongiorno Raul,
sono Vanessa e ho trentaquattro anni. Non l’ho mai fatto prima e mi sento un po’ in imbarazzo.
Cosa mi ha portato a questa ricerca? Da molto tempo non riesco più ad uscire con un uomo…non parlo di sesso…non riesco più ad accettare un invito a cena, un’uscita di cinque minuti per un caffè.

Non fraintendermi io lavoro nell’ambito della vendita, più specificatamente abbigliamento maschile, vedo e parlo con gli uomini tutti i giorni…sono brava a parlare loro, a metterli a proprio agio, a capire cosa vogliono…sono gentile, premurosa, simpatica, per niente distaccata o fredda.

Sono molto spigliata con loro. Ma se qualcuno cerca di conoscermi fuori dal lavoro oppure se qualcuno si avvicina in palestra o in un locale mi chiudo a riccio divento un muro di gomma. Tutto questo è iniziato dopo la fine della mia ultima storia…all’inizio pensavo che fosse normale, che dovevo metabolizzare quanto era successo.

Ma il tempo è passato (tanto credimi, mi vergogno anche a dirlo), il dolore é scomparso, ma io non riesco a tornare quella di prima e darmi un’altra possibilità.

Forse è solo paura…ho pensato che uscire con un accompagnatore per donne professionista, qualcuno che non si aspetta nulla da me e soprattutto che non posso deludere, potrebbe essere la soluzione.

Voglio capire se posso ancora lasciarmi andare con qualcuno. Questa è la mia storia in poche righe…ho scritto e non ho chiamato perché non avendolo mai fatto mi sento in imbarazzo e non so bene cosa dire o fare.

Una bacio, Vanessa.

Ad un accompagnatore, come vedete, capitano anche di queste situazioni. Non un appuntamento classico dove la donna vuole solo divertirsi, ma un incontro per ritornare a relazionarsi con il genere maschile. Quando mi capitano queste situazioni sto molto attento, voglio dare il mio massimo contributo per farla cambiare e migliorare.

In situazioni simili, dove la donna vedova vuole ritornare a vivere, dove la vergine vuole scoprire il sesso con un professionista ho una responsabilità non indifferente. Divento il catalizzatore del loro futuro in una sfera della loro vita, cosa non da poco.

Nel mio stare attento e con il peso della responsabilità non divento mica taciturno e troppo maniacale anzi, porto con me la mia solita allegria e voglia di vita. Poi quel pizzico di pazzia che ho in questi momenti giova sempre…le donne mi adorano anche per questo mio carattere.

Allora che facciamo con Vanessa? Riuscirà il nostro super eroe a farla cambiare in maniera da potersi nuovamente relazionare con gli uomini? Riuscirà a farla divertire e a ragionare per dar una svolta alla sua vita?
Lo scopriremo il mese prossimo, nel mentre vi mando un bacio a tutte voi, ditemi ciò che pensate…slurp!

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo a Udine o nella tua città.

Fallo ora, CLICCA QUI per tutti i contatti dell’accompagnatore a Udine.

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.