gigolo firenze delirio

Gigolo Firenze Delirio

Gigolo Firenze delirio è il titolo che calza a perfezione per la nostra serata! Buongiorno dal vostro accompagnatore, questa volta la crono storia del nostro appuntamento tocca a me scriverla 😉 .
Allora, da dove iniziare?

Diciamo che per l’accompagnatore per donne quando raggiunge questa magnifica città, in cuor suo sa che non sarà una passeggiata. Il motivo? Semplice…quando ci si rivede c’è un escalation di risate, confronto, discussioni e porcellagine che non ha mai una fine, fino al momento in cui si sviene esausti a letto.

Lei e il suo accompagnatore a Firenze una bomba esplosiva! Solitamente quando arrivo, lei mi messaggia il nome dell’hotel dove dovremo passare la notte, salgo in taxi e già mi sento frizzante. Nel giro di qualche minuto sono nella hall, documento ed eccomi a bussare sulla porta 104.

“Non ci posso credere, sei tu veramente?” “Ma certo, il lupo cattivo!” Le nostre prime battute promettono bene direi…Solita scrutatina a 360° da parte mia, qualche secondo di silenzio e poi super sorrisi e battutine…
Ci fumiamo una sigaretta e nel mentre decidiamo dove dirigerci per un aperitivo e si opta per un posticino che conosciamo bene, come poter non andarci?

L’accompagnatore per donne a Firenze e la sua bella seduti su dei sgabelli microscopici fuori dall’ingresso, direttamente sul marciapiede, con una altra seggiolina che ci fa d’appoggio per bicchieri e bottiglia, un quadretto perfetto.

Altra gente che come noi nella stessa situazione ride e scherza, adoro sempre questo momento. Sembra un microclima tutto particolare, fatto d’ironia dilagante tra tutti. Il posto è talmente suggestivo che la gran parte dei turisti si ferma a fotografarlo.

Non solo per il gigolo corre il tempo, tra una chiacchiera e l’altra son volate via già due ore! Le risate si fanno sempre più intense, le battute anche…Arriva il momento di prendere un taxi per raggiungere il ristorante, ma lei prima di partire mi acquista una rosa, altre risate.

Mi vedete andare in giro per la città con una rosa portata come una clava? Dopo qualche ora mi rimane solo il gambo in mano, perché la uso per frustarla dolcemente 😉 . Arrivati al ristorante dove siamo stati ospiti un’altra volta, ci si sente a casa, il titolare e tutto lo staff ci riconosce e iniziano a trattarci da amici, fantastico.

A cena si continua a chiacchierare, facendo pure amicizia con altri commensali, l’ironia dilaga come un fiume in piena. Siamo gli ultimi ad andarcene, facciamo chiusura con tutto lo staff e il titolare ci regala pure una bella bottiglia di vino, simpaticissimi!

Ora che si fa? Nemmeno a dirlo ci troviamo nella vita notturna, siamo alla ricerca di un disco bar dove facciamo un po’ di fatica a ritrovarlo, ma alla fine riusciamo nel nostro intento. Pure lì il barman ci riconosce, risate, saluti e il divertimento non si ferma mai.

Arriva pure il momento in cui decidiamo di ritornare in stanza, saranno state le cinque del mattino e in camera il nostro rapporto continua. Ci prende pure una fame terribile che non possiamo placare, questa volta il frigo bar è assente…quindi ci sfamiamo con i nostri corpi.

Dopo qualche ora l’accompagnatore per donne si sveglia ovviamente rinco, ma lei non c’è! Guardo l’ora, saranno state le nove, doveva essere già al lavoro, ma come avrà fatto? Ci scriviamo, mi rassicuro che stia bene e quindi preparo il mio trolley pronto per il mio ritorno a casa.

” Grazie, il tempo speso con te è sempre di qualità, mi tengo strette tutte le cose carine che mi hai detto!
Sto veramente bene con te in libertà…sono contenta di, non so come, averti tirato fuori dal cappello!”

Queste sue parole mi rendono sempre felice perché adoro farla stare in modalità godereccia quando sta con me…
Alla prossima allora, vedi d’organizzare quanto prima la nostra magica serata! Un bacio!

Organizza anche tu l’appuntamento con il tuo gigolo a Firenze o nella tua città.

Fallo adesso, CLICCA QUI per tutti i contatti del tuo accompagnatore.

L’accompagnatore per donne che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.