gigolo torino

Gigolo Torino Per Evolversi

Gigolo Torino per evolversi vi può interessare? Ma buon pomeriggio dal vostro accompagnatore di fiducia, oggi cambiamo tema perché voglio postarvi una richiesta alquanto rara.
Sicuramente non è la prima in assoluto ma l’ultima in ordine di tempo, buona lettura…

Ciao Raul, sono un ragazzo trentenne residente nella periferia torinese, ho letto molti tuoi articoli sul tuo blog e devo complimentarmi con te perché la tua vita deve essere sicuramente divertente, soddisfacente e allo stesso tempo molto impegnativa come accompagnatore per donne.

Ti invidio molto perché sei sicuramente molto acculturato riuscendo a spaziare diversi argomenti sostenendo conversazioni di diversi tipi, riesci a dare consigli preziosi e a visitare diverse città e con una vita sessuale decisamente attiva (perché anche il sesso vuole la sua parte).

Sicuramente non hai imparato tutto da zero e l’esperienza è un fattore molto determinante.
Il post riguardo il lavoro di aiuto ad un marito in preda alla gelosia e alla paura che venisse tradito dalla moglie, dandogli consigli preziosi e migliorando la sua vita e quella di tutta la sua famiglia è stato il mio trampolino per spingermi a scriverti, perché hai fatto del bene come gigolo e hai aiutato una persona in seria difficoltà.

L’invidia citata prima è intesa come stimolo per me, che voglio continuare a migliorarmi e a raggiungere i miei sogni che, con l’età che sta avanzando e il tempo che sto perdendo, si stanno facendo sempre più lontani. Scrivo che “sto perdendo tempo” perché voglio di più dalla mia vita e devo ancora trovare la chiave giusta per capire come raggiungere i miei sogni.

Non voglio farti una confessione in stile “nel nome del Padre, Figlio e Spirito Santo, ora dimmi i tuoi peccati”, la mia è più una richiesta di aiuto a diventare come te perché voglio essere in grado di sostenere ogni discorso, capace di relazionarsi con moltissime persone, attraente, ben messo fisicamente, in grado di fare un’attività che, considerati i pro e i contro, tutti invidiano e che vorrei fare anche io.

Il tutto perché voglio evolvere come persona e voglio aggiungere una quota all’unica entrata dal mio attuale lavoro in ottica di poter sostenere alcune spese e impegnativi investimenti per raggiungere un certo grado di indipendenza e successo personale.

Quindi il mio attuale obiettivo è essere una persona che di giorno a lavoro, il mio hobby, e la sera o il fine settimana, mi spoglio dalle mie vesti di normale e grigio lavoratore trasformandomi in una sorta di mr. Hyde vivace e pieno di risorse.

La mia offerta in termini di tempo sarà sicuramente più limitata, ma l’impegno sarà sempre al 101% per renderla completa, soddisfacente e appagante per il cliente, magari con qualche piccola aggiunta in modo da personalizzare ancora di più l’offerta e anche diversificare quelli che sono i servizi standard.

Comprendo che sicuramente avrai ricevuto molte richieste da parte di altri ragazzi ventenni/trentenni che vogliono fare l’accompagnatore donne a Torino o in Italia al solo scopo di poter scopare con tante femmine, quindi spinti dal solo sesso, e il mio potrebbe sembrare solo una richiesta da strapazzo in più.

Ho voluto portare alla tua attenzione il mio caso perché è più particolare, molte volte mi rivelo più passionale, sentimentale invece di praticare del mero sesso, con un pizzico in più di divertimento e con la volontà di soddisfare anche una piccola nicchia di mercato, nel caso le mie piccole aggiunte supereranno il tuo giudizio.

Quindi vorrei organizzare un incontro con te per avere un tuo riscontro e per chiarirmi alcuni aspetti che probabilmente ora ignoro, mi interessa sapere qual è la tua tariffa, e se nelle mie possibilità, dove e quando ci possiamo incontrare.

Per concludere ti ringrazio anticipatamente per aver letto questa mia e-mail che è spinta da motivi per me importanti come il combattere le mie paure, evolvere il mio carattere, la mia cultura, la mia capacità di essere persuasivo che devo migliorare (bene primario considerato il mio lavoro attuale), aumentare la mia autostima e inseguire i miei sogni.

Cordiali saluti.

Allora care donzella che ve ne pare di questa richiesta? Secondo voi il ragazzo va aiutato in qualche modo o bisogna lasciarlo che si formi senza il mio aiuto? Ditemi la vostra, che sono curiosissimo! Un bacione!

Organizza anche tu l’appuntamento con l’accompagnatore a Torino o nella tua città.

Fallo ora, CLICCA QUI per tutti i contatti del tuo accompagnatore donne.

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.