accompagnatore donne milano

Accompagnatore Donne Milano Notizie

Accompagnatore donne Milano notizie? Ma buongiorno dal vostro gigolo, care fanciulle. Eccomi nuovamente qui, ho fatto il latitante su questi schermi, il bel tempo ormai mi porta a trascorrere il tempo fuori, perciò…
Ma sapete che no posso lasciarvi troppi giorni con la curiosità delle mie avventure, quindi, la parola a lei…

Mio bell’accompagnatore, ma ti ricordi il momento in cui ti ho detto:
“E se si andasse a Amsterdam anche io e te?! Sai come si ritorna!!!”
“Fatta!!”hai detto tu, sornione stupito ed entusiasta.
Fatta davvero!!!

E aggiungo anche che se qualcuno mi avesse detto qualche anno fa che ci sarei andata per la prima volta alla tenerissima età di 36 anni, con una accompagnatore per donne, precisamente con te, gli avrei fatto una grassa risata in faccia!!

Ma solo perché non avevo ancora capito che è meraviglioso farsi stupire dagli eventi, dalla vita che ti arriva addosso.
E perché non sapevo ancora che il mio compagno di viaggio sarebbe stato così…ecco…come dire…via, usare la parola fantastico è banale…Si, ecco: COMPAGNO di VIAGGIO.

Avere la fortuna di incontrare un compagno di viaggio è una fortuna speciale, non un qualsiasi gigolo di Milano.
Non ti sta stretto come un fidanzato.
Ha qualcosa in più, paradossalmente, dell’amico.
Guarda nella tua stessa direzione.

A volte è difficile capire cosa c’è nei tuoi occhi, o meglio cosa c’è dietro gli occhiali che ti accompagnano anche a far colazione la mattina nel giardino d inverno dell’hotel che ho trovato (troppo in ghingheri per i miei gusti)…e a volte mi manda in crisi, non tanto perché ho delle aspettative particolari, ma solo per avere la certezza di trovare lo stesso benessere dall’altra parte.

Ma so che in questo viaggio abbiamo guardato dallo stesso cannocchiale, io e il gigolo furbetto.
Siamo saliti insieme su questa bolla di sapone speciale dal momento del decollo in cui io me la facevo sotto (come mio solito quando decollo!), a quando mi hai salutato di corsa alla stazione di Milano.

Più contenta di un pittore a cui regalano una scatola di matite colorate da 150 pezzi, ho viaggiato, come lui, nelle sfumature di colore in questi tre cortissimi giorni…
Il tempo va sempre troppo veloce con te, ma giuro che ho assaporato intensamente ogni attimo…e non è stato merito solo del thc!!

Direi stesso passo (o seguivi il mio?!) A zonzo, liberi per una città in cui sei stato il cicerone, non un semplice accompagnatore a Milano (faccio parte di quella categoria di persone che gira la cartina ma che cmq non ha il senso dell orientamento!), tra un Coffee Shop e l’altro, Orangine, birrette e pasti succulenti, senza sosta (ma come abbiamo fatto a fare quasi 40 km in due giorni?!).

Persi semplicemente a guardare le macchine passare, ascoltare il non-rumore rilassante della città, osservare i tetti delle case e la gente spensierata tra le vie, con io con la mascella sempre spalancata dallo stupore di un milione di cose belle e dall’esistenza di una città nell’universo in cui puoi entrare in un bar il lunedì mattina e fumare in compagnia. Mi sento più leggera del philadelphia Light.

E ancora: i tuoi piedi sull erba fresca di Vondel park e te che mi prendi in giro e fai di tutto per farmi fare la Bridget Jones della situazione…che poi insomma…ci vuole veramente poco!!
Momenti di scazzo mattutini cuciti da me sola (allucinazioni da botta???), seguiti da intensi scambi di lingua…adoro le tue mani, quando mi afferri la testa, sentirti godere.

Occhi rossi, occhi curiosi, occhi stupiti. Occhi che ogni tanto si cercano per prendersi in giro.
Insomma…compagni di viaggio.
Avrei voluto che la bolla non si scoppiasse mai….ma non sarebbe stata una bolla di tutto rispetto!!

“…lei disse chiudi la finestra o il mattino ci scoprirà. …
Due buoni compagni di viaggio non dovrebbero lasciarsi mai…potranno scegliere imbarchi diversi, saranno sempre due marinai…”
Beso,
A.

Ecco qui, il suo bel racconto, che rileggendolo, il film dei nostri momenti è iniziato a scorrere davanti ai miei occhi, ancora fresco di colori, sensazioni, odori e lacrime, ma dalle risate! Tutto perfetto, tutto condito al momento e modo giusto, alla prossima, mia dolce compagna di viaggio 😉

Organizza anche tu l’appuntamento con l’accompagnatore per donne a Milano o nella tua città.

Fallo ora, CLICCA QUI per tutti i contatti del tuo accompagnatore a Milano.

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

4 comments

Leave Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.