Accompagnatore Donne Napoli

Accompagnatore Donne Napoli

Buongiorno bellezze, accompagnatore donne Napoli è il titolo di oggi, dove sono volato qualche giorno fa.
Ma partiamo dall’inizio, quando ho ricevuto la mail di contatto.
“Ciao, ho visto la tua scheda di gigolo e vorrei sapere in che parte d’Italia vivi e operi, se così si può dire!
Te lo chiedo perché io vivo a Napoli, forse un po troppo fuori mano per te. Baci Barbara”

Ovviamente la mia risposta non tarda ad arrivare: “Eccoci…ho visto le tue foto, sei una bella donna…la distanza non è un problema perché posso raggiungerti con un volo…l’idea x la serata l’ho capita perfettamente…per un servizio del genere chiedo…. + spese, ti andrebbe bene? Poi basta decidere quando vedersi e io volo da te? Vuoi lasciarmi il tuo cel che ci sentiamo? Bacio!”

Ancora qualche scambio di mail tra Barbara ed l’accompagnatore per donne a Napoli, qualche telefonata e scambio di messaggi ed ecco che ci si accorda sulla data e luogo. Sembra una donna timida all’inizio ma dopo uno scambio di battute al telefono, percepisco che è una persona anche simpatica e che sta allo scherzo, ottima cosa.

IL PRIMO APPROCCIO

accompagnatore donne napoli 1

Il mio volo è in perfetto orario, dopo aver fatto scalo a Roma, il vostro gigolo arriva a Napoli. Finalmente si scende dall’aereo e mi dirigo verso l’uscita, le porte scorrevoli si spalancano, faccio un paio di metri, mi guardo attorno ed ecco che la individuo immediatamente tra la folla.

Una donna di 1.60mt, bruna che mi sorride quando mi vede, io mi avvicino, le do due baci ed usciamo dal terminal come fossimo due vecchi amici. Le mi chiede com’è andato il viaggio, ci fermiamo a fumare una siga all’uscita e poi verso la macchina, che ci porterà a casa da lei.

Mentre siamo in macchina, si parla un po di tutto, delle rispettive famiglie, di gusti alimentari, motivazioni della scelta di chiamare un gigolo a Napoli, di appetito musicale, ma mentre lo facciamo, io le scruto le sue belle gambe messe in mostra sotto una gonna. Già immagino che da li a poco le sarò vicino e sicuramente le mie mani avranno modo di accarezzarle, sfiorarle, stringerle.

A CASA SUA

gigolo napoli 2

Arrivati sotto casa sua, davanti al portone incrociamo una simpatica vecchietta, che tra un buon giorno e l’altro, mi scruta un attimo e gli augura una buona serata in modo malizioso e già ci vien da ridere ad entrambi.
Aperta la porta, mi fa visitare l’appartamento e mi dice di accomodarmi…Gentilmente mi chiede cosa voglia da bere e mi offre anche vari spuntini napoletani che ha preso per noi per l’occasione.

Il vostro accompagnatore per donne si sente a suo agio, clima rilassante e sereno, quindi ci stappiamo una birra e brindiamo al nostro incontro. Dopo qualche minuto, i nostri corpi si incrociano e si sfiorano in cucina, quindi parte un bacio appassionato e le mani iniziano a posarsi sul suo bel corpicino e a farsi strada sotto la sua gonna.

Ci fermiamo un attimo, ormai l’eccitazione si è accesa, facciamo ancora un brindisi e poi lei esclama:
“che ne dici se andiamo a rilassarci in camera da letto?” Ovviamente non posso che far altro che accettare l’invito che mi stuzzica molto e la riscopro una donna decisa e passionale.

Una doccia rinfrescante, mi da degli asciugamani e mi dice che lei mi aspetta sul lettone. Dopo qualche minuto la raggiungo, mi distendo accanto a lei, l’atmosfera è perfetta, quella penombra che ti fa rilassare, musica di sottofondo ed i nostri corpi, mani e lingue iniziano a scoprirsi pian piano.

Per il vostro gigolo, trovare un ottimo feeling con una donna già dalla prima volta, non è una cosa scontata, ma fortunatamente è quello che è accaduto tra noi. Gli piace fare l’amore, fare sesso, interpretatelo come volete, in quel momento eravamo noi due a godere, ad eccitarsi a vicenda, ad essere generosi sessualmente.

Le ore, in quella stanza passano in un lampo, non ce ne accorgiamo nemmeno e si è già fatta sera, quindi decidiamo di organizzarci per cena. L’opzione più consona è di vederci, anche in compagnia di una sua amica, in un ristorante sotto casa, appuntamento alle 20.30.

Qualche ora passata a ridere e scherzare al ristorante noi tre, ovviamente l’amica non sapeva ancora nulla della mia professione di accompagnatore, sono stato presentato come un amico conosciuto in chat e che è arrivato a Napoli per farle visita. Giro di grappe, baci, abbracci e salutiamo l’amica che ci augura un buona serata nella stessa maniera della signora vista sotto casa…forse si intuiva qualcosa? ehehheheh

Arrivati a casa, ci spogliamo e ci dirigiamo direttamente in camera da letto, entrambi rilassati e “provati” dal pomeriggio sessuale…”Raul, tranquillo, ora ti lascio dormire, non vorrei affaticarti e sfruttarti troppo” mi sussurra piano…Si, si, sicuramente andrà a finire così…dopo 5 minuti eravamo nuovamente avvinghiati…

Nel suo lettone si dorme benissimo e non solo, nel buoi della notte, saranno state le 06.00 del mattino, sento la sua mano sfiorarmi da prima, mi coccola, mi accarezza la pelle e poi inizia piano piano a masturbarmi…Io la lascio fare senza opporre resistenza alcuna, sono ancora in dormiveglia e la cosa mi fa molto piacere.

Dalle mani poi, passa alla bocca, e già, mi fa proprio un fellatio…mmm…come spiegarvelo, da togliere il fiato, ecco, qui gli uomini che leggono potranno ben capire! Che sveglia piacevole, voleva farmi godere così, voleva farmi star bene e ci è riuscita benissimo, in tutto. Poi la mattinata l’abbiamo passata tra la cucina ed il letto, per ricaricarsi di energie per poi consumarle nuovamente uno dentro l’altra.

Si sono fatte ormai le 14.30, l’ora in cui mi doveva accompagnare all’aeroporto per il mio ritorno a casa. Borsa fatta e nel viaggio in macchina abbiamo commentato il nostro appuntamento. Gentilmente le ho proposto se volesse raccontare lei della nostra giornata ma non se l’è sentita, non sapeva come descrivere tutte le emozioni che ha provato assieme a me. “Posso descriverlo con due parole il nostro incontro, DA DIO!”

Queste è stata la sua affermazione che mi ha detto che potevo e dovevo scrivere. “guarda, la prossima volta che ci vedremo, lo scriverò io l’articolo per il tuo sito, te lo prometto”. Quindi non un addio ma un arrivederci, giusto il tempo di organizzarci per il nostro prossimo week-end!

Organizza ora l’appuntamento con l’accompagnatore donne a Napoli o nella tua città.

Fallo ora, fallo qui.

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

10 comments

Leave Comment
  1. Elisa

    Bellissimo questo articolo. Credo che io e Barbara abbiamo le stesse voglie… farlo e rifarlo…. prima di cena, dopo cena, prima di dormire e sìììì, il mio sogno da sempre, al mattino appena svegli… Allora Raul, fatta? Aspetto te per la data! Love, slurp!

    • shakira

      Il pizzicorino di invidia e diciamolo pure di gelosia, ci tiene calde. Lo so lui è un po cattivello quando fa così ma Peter pan è così. E io lo adoro

  2. shakira

    Dunque! quando ho letto questa bella pagina, stavo uscendo dal lavoro e mi avviavo al parcheggio aziendale. Dopo essermi persa due volte, perchè non avevo più idea nè di dove mi trovassi, nè di quale macchina dovessi cercare (!!!!!!!!!) , devo confessare che mi è montato un leggero, leggerissimo frizzo di invidia. Prima osservazione: le piccoline gli piacciono. E fin qui, tutto perfetto. Poi però…. e che sarà mai….. una fellazio a sorpresa! Ma ragazze, ne abbiamo fatte a migliaia anche noi, vero? Non è poi tutta ‘sta roba. Ma poi il tarlo rodeva. Possibile che con quella sia stato meglio che con me???????????? No no. Non se ne parla neanche, impossibile, inammissiblile.
    Però però, questo articolo ragazze è importante e anche gratificante per tutte. Perchè Raul si diverte davvero e questo ci voleva dire. Perchè lui sì, avrà anche un po’ studiato, ci metterà anche un po’ di impegno, ma alla fine lui è davvero così come lo vediamo. Per questo ci piace tanto. Baci a tutti.

    • gigoloraul
      Author

      Ecco la mia shakira! Mi fai morire il tuo leggerissimo frizzo di invidia…ma magari è anche un bene che ci sia, non credi? Tu preparati che ci si rivede presto! Slurp

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.