Accompagnatore Donne Milano, La Sua Seconda Volta

Accompagnatore Donne Milano, La Sua Seconda Volta

Accompagnatore donne Milano, la sua seconda volta il titolo di quest’oggi. Già, perché ci sono donne a cui non basta vedermi una volta sola ed i questo ne vado fiero. Modestia a parte, oggi voglio dar la parola a lei, persona fantastica, con cui, il vostro gigolo passa davvero del tempo di qualità!

“la mia seconda serata con Raul gigolo.

Non avrebbe dovuto succedere per una serie di tristi motivi, ma poi, per un caso assolutamente fortunato, ma meritato, è arrivato il secondo appuntamento con l’accompagnatore per donne, Raul.
Lo vado a prendere in stazione verso le 14, il programma è pranzo a casa mia , pomeriggio a casa mia, cena a base di cruditè in un ristorante in centro, poi a nanna. Non sembrava il nostro secondo incontro, sembrava il quindicesimo, come se ci conoscessimo benissimo e non solo carnalmente.

Accompagnatore Donne Milano, La Sua Seconda Volta 1

Mentre stappava il vino e io preparavo i filetti , già scherzavamo e ci prendevamo un po’ in giro. Devo dire che ho avuto un momento di sbandamento mentre fumava vicino al finestrone: forse gli è scappato un mezzo complimento (difficile però…) , no, ha detto qualcosa sul fatto di essere contento di stare con me, la spada del dubbio mi ha attraversato il cervello e ho ironizzato sulla sua molto presunta sincerità.

Lui ha fatto finta di fare l’offeso, però non ha voluto far cadere l’argomento e gli ho detto che così, dal suo blog, sbirciando, leggendo e rileggendo, mi ero resa conto di non avere tante compagne nate prima del 1970 e che questo, in quel momento, stava rischiando di abbassarmi l’autostima.

Si sa, molte di noi, trovano sempre il modo di crearsi pensieri e preoccupazioni, specie quando non ce n’è ragione, no?
Non lo dicevo mica per sentirmi dire ma no, ma dai, …….. lo dicevo, perché con Raul (almeto per me) è così: mi viene da dire quello che sento.

Non l’ha fatta mica tanto lunga sapete? Qui, il nostro gigolo a Milano. Mi ha guardata come una che fa i capricci, gli è scappato un complimento che sembrava uscito per caso e semplicemente si è messo a raccontare, a ridere, ad assaggiare, a bere, a baciarmi , a dirmi quanto era rilassato, a rilassarsi davvero sulle mie seggioline mignon che me lo vedevo per terra ogni due secondi (invece il fisico ha retto).

COME SUPERARE LE STRONZATE CON LEGGEREZZA E DELIZIA.

Accompagnatore Donne Milano, La Sua Seconda Volta2

Altro saggio che lui dovrebbe scrivere. Abbiamo pranzato e bevuto bene direi, abbiamo riso tanto, specie quando ho fatto il caffè senza acqua perché ero un po’ distratta, ma non volevo ammetterlo e lui ha giocato a far l’uomo e io la bambina.Insomma cazzo!
Io con quest’uomo mi diverto un mondo!

Pomeriggio a letto con intesa crescente che culmina in un: “non avevi detto che le cruditè migliori qui sono da asporto?
C’è un’atmosfera così speciale qui, chi ha voglia di uscire?”

Ecco, se mi avesse detto che ero più bella di Charlize Theron non mi avrebbe fatto più piacere. O ragazze, intendiamoci, magari non voleva farsi vedere in centro con me…. ma non pensiamoci! :-)

FATTA Cruditè mangiate a casa, deliziose, raccontandoci cose di ogni tipo, guardando vecchie foto di famiglia, cose NORMALI e belle e leggere. La leggerezza! Dio benedica la leggerezza!

La notte nonostante l’alcool è stata scoppiettante e pure la mattina. Una benedizione.
Eppure salutarlo qualche ora dopo è stato dolce, giusto, naturale. Io non so se tutto questo è normale, ma certo è bello.”

E tu, cosa aspetti ad organizzare l’appuntamento con l’accompagnatore donne Milano o nella tua città?

Fallo ora, fallo qui!

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

2 comments

Leave Comment
  1. Anonimo

    Certo bello… per chi è così avanti da non rimpiangere un distacco. Lei stessa dice che non sa se è normale. No che non lo è infatti! Io non sarei pronta…..

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.