quanto costa un gigolo

Quanto Costa Un Gigolo

Buongiorno a voi, splendide creature, oggi tratteremo l’argomento di quanto costa un gigolo.
Ovviamente, chi mi contatta, alla fine o all’inizio della nostra chiacchierata, ha il testa un punto interrogativo che rappresenta il pensiero gigolo prezzi.

Il più delle volte magari, la donna, fa una ricerca dettagliata dei profili degli accompagnatori per donne, poi ne punta qualcuno ed inizia così a contattare quelli che, secondo lei, sono i più appetibili. Al di la della bella presenza, del fisico atletico e alla prima impressione avuta durante la telefonata, giustamente vuole sapere quanto costa un gigolo.

Come avrò già scritto in precedenza, il costo è direttamente proporzionale a vari fattori, già elencati qualche mese fa, parlando dell’argomento. Ma oggi, non volevo mica stilarvi un preziario dettagliato, ma farvi riflettere, sul motivo della vostra ricerca dell’accompagnatore per donne.

Secondo me, la domanda che dovete porvi, quando siete alla ricerca di un gigolo, è quanto siete disposte voi a pagare per risolvere un vostro problema, che sotto sotto c’è quasi sempre oppure semplicemente volete provare quel brivido, di passare una serata/giornata/week-end con un uomo a pagamento.

Scartabellando tra le varie mail, ne ho trovata una, anche molto simile ad altre che mi arrivano, che può rappresentare a mio avviso, il rapporto tra la situazione da risolvere e l’investimento da fare per risolvere tale situazione. Buona lettura.

“Ciao Raul,
come va?, sono Federica, ho 33 anni, mi interessa sapere qualcosa di più su i tuoi servizi, io vorrei solo sesso, ma magari farlo con qualcuno che abbia una certa esperienza nel campo…eheheh…

Mi piacciono i bei ragazzi, non voglio niente di montato…niente ruoli da interpretare, cene galanti, corteggiamenti o cose simili…puro e sano sesso, a pagamento perché? Perché non mai fatto una cosa del genere, sono curiosa di fare un esperienza nuova, divertente e mi aspetto molto da te…

E soprattutto non ho voglia di implicazioni del caso ma solo di qualcuno che mi faccia provare piacere, in tutti i sensi…solo che vorrei sapere funziona, dove e quanto costano i servizi…perché forse non posso permettermeli…
aspetto una tua risposta quanto prima…
grazie.
Federica”

Ovviamente, durante la giornata, arriva la mia risposta:

“Ciao Federica, io posso raggiungerti ovunque, sia in Italia che all’estero.
Per un servizio come lo descrivi tu dipende dal tempo e dove dovrei venire per l’appuntamento, poi ho bisogno di una tua foto, sai è una mia regola di base.
Si decide assieme la data ed il luogo ed io arrivo…attendo tue notizie…un bacio…

Gigolo Raul”

Ed ecco, che il giorno dopo Federica risponde…

“Eccomi qui Raul, posso dirti che io abito a Venezia, per questo ho cercato un gigolo di Venezia o al massimo che possa raggiungermi, tu che dici, puoi farcela?
Con me ora, non ho una foto perché ho cambiato giusto ieri il telefonino, ma durante la giornata te la invio,
buon pomeriggio.

Fede”

Dopo qualche ora, avviene il nostro primo contatto telefonico, e ci si accorda sulla data dell’incontro…
Il giorno dopo, mi arriva un’altra sua mail…

“Ecco le foto, sono di qualche mese fa, ma sono le uniche che son riuscita a recuperare.

Dato che a questo punto non posso più tirarmi indietro perché senza che mi rendessi conto ci siamo dati appuntamento, mi sembra il caso di dirti il motivo della mia decisione.
Praticamente dopo un’importante delusione d’amore durata parecchi tempo, sono 2 anni che non riesco più ad avvicinarmi, o meglio a farmi avvicinare da un uomo, e quelle rare volte che ci sono riuscita
è diventato un incubo.

Non riesco assolutamente a provare piacere, per di più mi metto a pensare a tremila cose durante il rapporto sessuale e poi, quando va bene, non riesco a raggiungere l’orgasmo.
Invece quando va male divento cosi tanto rigida che non ci riesce nemmeno il mio partner e il tutto diventa ridicolo ed imbarazzante per entrambi.

Be, ho pure un po paura di essere diventata frigida e noiosa!! E per questo che ho cercato un PROFESSIONISTA DEL SESSO come te!!!!! HAHAHAHAHA!!
Comunque quello che mi aspetto da questa notte è sicuramente un po di amore e di calore e coccole…e poi magari riuscirò pure a divertirmi!!Chissà!!

Non so che altro dire, anzi forse come sempre ho gia parlato troppo, comunque sono preoccupata e allo stesso tempo tanto incuriosita da come andrà a finire!!! Che ridere!!!!

Per dove dormire ho sentito qualcosa in giro, la prima volta (magari ce ne sarà un altra), vorrei incontrarti in una stanza di Hotel, mi hanno detto che ancora hanno una suite libera, passerò domattina a prenotare…(mi va di trattarmi bene, non credere abbia tanti soldi ma è come se mi facessi un regalo!!!!!!!)

Ti auguro una buonanotte, e ci sentiamo domani!!

Federica”

Bene, come avete ben letto, lei ha cercato un accompagnatore donne a Venezia e ha trovato quello che cercava, anche se l’ho raggiunta io.
Ma ritornando al tema di quanto costa un gigolo, ora fatevi la domanda…quanto voglio investire per risolvere questo mio problema che ho attualmente con il sesso?

Datemi pure le vostre opinioni…

Organizza ora l’appuntamento con il tuo accompagnatore a Venezia o nella tua città.

Fallo ora, clicca qui!

Il gigolo che ti raggiunge in tutta Italia ed estero.

Condividi ora dal tuo telefono questo articolo, a chi pensi possa servire, cliccando sul tasto qui sotto.
(visibile solo accedendo con il cellulare)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.