cercasi accompagnatore

Cercasi Accompagnatore

Buongiorno mie adorate, amiche e sconosciute. Oggi mi stavo chiedendo a quante di voi fosse venuto in mente il pensiero di cercasi accompagnatore. Le percentuali parlano chiaro, due donne su dieci, nella loro vita, hanno incontrato un gigolo, un accompagnatore per donne per i più disparati motivi.

Posso dirvi, che dalla mia esperienza professionale, i motivi per cui son stato ingaggiato son stati e sono sempre vari, e nella stra grande maggioranza il comune denominatore rimane sempre il rapporto sessuale.
Ma invece le donne che cercano la mia figura per altri fini, oltre al sesso per intenderci, cosa chiedono realmente?

Cercasi accompagnatore per? Se non si tratta di far del sesso, perché stai cercando un accompagnatore per donne?
Qualcuna di voi mi ha cercato specificatamente per far finta di essere il suo nuovo fidanzato, per far ingelosire chi l’aveva lasciata, mortificata, derisa.

Allora lei ha ben pensato di prendersi la sua rivincita, per far vedere al suo ex che anche senza di lui riesce ad essere felice ed avere dei nuovi contatti, amici, corteggiatori. Si, ovviamente lei ha pagato per fare tutto ciò, per vendicarsi in questa maniera e posso garantirvi che la sua gratificazione non ha avuto prezzo.

Ovviamente prima di ingaggiare il sottoscritto, ha fatto una ricerca per trovare il gigolo a Brescia, laddove doveva mettere in atto il suo piano. Mi ha confessato che è rimasta delusa da tutti quei accompagnatori per donne che si presentano tali e poi alla fine non lo fanno veramente o meglio solo sporadicamente come secondo lavoro.

Poi, quando stava per rinunciare, ha trovato me, il mio sito, un accompagnatore per donne a Brescia, e quindi mi ha subito contattato. Io ovviamente le ho specifico che non ero di base nella sua città e lei mi ha detto “tanto meglio, così qui non ti conosce nessuno e quindi sarai il perfetto sconosciuto!”

Mi ha chiesto qualche giorno per poter organizzare al meglio il suo piano, perché doveva accertarsi di farsi vedere in mia compagnia, quando lui stava lavorando proprio nel suo negozio. Qualche giorno dopo mi ha dato la data esatta in cui ci saremmo visti e quindi la settimana dopo mi son presentato li come accordi.

Al primo impatto, quando ci siamo presentati, mi ha fissato un attimo ed è esclamata con :
“tanto piacere…scusa, ma se al posto di andare al negozio a far ingelosire quella testa di cazzo, passiamo la giornata da me? Ora che ti vedo dal vivo, mi fai dimenticare la mia vendetta…”

Ovviamente risata generale, fin da subito complicità, e qualche minuto seduti in auto per pensare il da farsi.
Si rigira verso di me e mi fa: ” senti, dato che sei qui, possiamo fare entrambe le cose? Ovviamente poi mi dici la differenza, non ci son problemi”.

“Qual’è il problema…” ho replicato io. Facciamo quello che dobbiam fare al negozio e dopo ci organizziamo per il meglio per passare il resto della giornata. Lei, ha fatto un sorriso a trentasei denti ed ha accettato al volo la proposta del gigolo a Brescia.

Nel tuo pensiero cercasi gigolo ci sono svariati motivi per cercarmi ed alla fine incontrarmi, quindi non esitare a farlo, poi assieme organizzeremo il tutto per il meglio.

Organizza anche tu il tuo appuntamento con l’accompagnatore per donne a Brescia o nella tua città.

Fallo ora, fallo qui.

Condividi ora dal tuo telefono questo articolo, a chi pensi possa servire, cliccando sul tasto qui sotto.
(visibile solo accedendo con il cellulare)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.