Milano gigolo

Milano Gigolo

Milano Gigolo è il titolo di oggi. Lo sapete che adoro farvi leggere i pensieri delle donne che mi voglio vedere, perché i motivi son sempre diversi, anche se simili, ma ognuna ha il suo bel perché!
Quindi vi lascio alla lettura dei pensieri di Giada.

“Qualche giorno fa ho rotto all’improvviso con l’eterno uomo “Peter Pan” o senza attributi, altro che Milano gigolo, scegliete voi…..
Mi ha lasciata dicendo che gli sembravo non sincera….quale bugia avrò detto a mia insaputa??
Nessuna ovvio,…non aveva altre scuse a cui appellarsi ne ha inventata una astratta…..una alla quale non potessi appellarmi…seguendo il sistema chiodo caccia chiodo…ho controllato i numeri in rubrica sul mio Iphone di altri “uomini” o pseudo tali, conosciuti in precedenzae purtroppo non c’era quello del bell’accompagnatore per donne

Sul mio telefono scorreva inesorabile la mia vita affettiva dell’ultimo anno…una catastrofe….
un gay represso, l’uomo sposato conosciuto in palestra sei mesi fa…l’anaffettivo cronico “che ha paura di legarsi”…che poi ,come fa ad aver paura se non si è mai legato???

Come se io avessi paura dei buchi neri nell’universo…bah… e Sergio…alto atletico e…piscia sotto…si avete capito…nel senso che la prima volta che lo abbiamo fatto è arrivato all’orgasmo…senza avere io…..nemmeno il tempo di accorgermene !!!!! Nella vita è anestesista…sarà per questo che non ho sentito niente????

Ahahahahah …..Questo era il clima della mia serata quando ho provato a fare una cosa nuova, inedita…si signore…chiamare un accompagnatore per donne a Milano….!!! Feci alcune telefonate solo ai gigolo più maturi di età, sono una quarantenne ben tenuta…ma mi vergognerei ad uscire con i ragazzini….uno di questi “gigolo Raul“…

Mi ha risposto con la sua voce di velluto nero….avete presente la stoffa di cui parlo? Calda, carezzevole, sensuale al tatto? Ecco così la sua voce… Io ero un po’ smarrita in quel mondo oscuro, che ben poco conoscevo….ma lui mi ha parlato come un amico…mi ha detto che era lì per me, per ascoltarmi…mi ha pregato di rilassarmi di lasciarmi andare e …chiedimi qualunque cosa…o mio bel Milano gigolo!

Ti rispondo volentieri ha detto…ho iniziato a sciogliermi e a parlare della vicenda del mio uomo, che con una scusa banale mi aveva mollata in tronco….generalmente sono chiusa per ciò che concerne il mio privato…ma la sua voce molto maschia e calda…mi esortava a parlare, mi cullava….sembrava fosse li, solo e tutto per me, non un accompagnatore qualsiasi…

Ho pensato che fosse un bravo mestierante all’inizio…ma nei giorni seguenti, mi chiedeva nei messaggi telefonici se stessi bene, se il tipo si fosse fatto vivo….vi confesso che per una donna chiamare un uomo mercenario, è imbarazzante…ma poi mi sono detta che gli uomini lo fanno da millenni…e certo non sono meglio di noi…!!!

Cosi gli ho chiesto di raggiungermi a Milano….nel frattempo abbiamo scambiato foto, pensieri e ci siamo sentiti quasi giornalmente…questo mi ha dato modo di scoprire la sua sensibilità, la sua ricchezza interiore,
che possiede aldilà di un gran bel corpo…

Non so cosa succederà oggi visto che lo vedro’…ve lo farò sapere direttamente sul suo sito…ma sono certa che non rimarrò delusa, avrò la sua attenzione e le sue carezze a volontà…perché lo ha promesso per rasserenarmi e perché fondamentalmente LUI E’ COSI…mi sembra il più vero degli uomini che ho conosciuto, nel suo proporsi e offrirsi….

Può sembrare un controsenso…ma per la prima volta so cosa avrò da questo uomo e potrò averlo ancora in futuro…perché dipende solo da me…ora vado a vestirmi e truccarmi con cura e presto sarò nelle sue forti braccia…questo è quanto… questa l’essenza …

Non c’è altro da dire per ora…tranne che sono emozionata …mi sento una scolaretta…ci penserà lui a mettermi a mio agio …così mi ha detto con la sua voce di velluto nero,…e quindi io gli credo…..auguro anche a voi una buona serata. Giada”

Care donzelle, che ve ne pare dell’articolo Milano gigolo? Ditemi pure come immaginate sia proseguita la vicenda.

Se anche tu vuoi un appuntamento con me, non esitare a contattarmi qui, fallo ora!

Condividi ora dal tuo telefono questo articolo, a chi pensi possa servire, cliccando sul tasto qui sotto.
(visibile solo accedendo con il cellulare)

4 comments

Leave Comment
  1. C.

    Ahah divertente la carrellata di uomini-sfigati di Giada, assomigliano ai miei! Xo’ quello che ti lascia piena di segni di morsi sul corpo e ti morde anche li (!!pazzo bastardo!!) mi sa che l’ho incontrato solo io! Devo dire che Raul e’ una bella cura contro queste brutte esperienze. Penso che Giada si dimentichera’ in un attimo del tizio sminchiato e si divertira’ un sacco! Ubi major est minor cessat. La verita’ e’ che la maggioranza degli uomini che sono in giro sono sfigati! Qualcuno interessante esiste ancora comunque. Uno ad esempio fa lo gigolo’.. 😉

    • Raul
      Author

      Ma ciao tesoro, questa dei morsi non me l’avevi mica raccontata! Lo hai menato poi? E grazie per i complimenti sinceri! Ti….. 😉

      • C.

        Eh gia’, l’uomo-lupo, classico caso noto in psichiatria..uahahah si i complimenti sono sinceri, sei un bel maschione con una bella testa!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.