gigolo expo milano 2015

Gigolo Expo Milano 2015

Gigolo Expo Milano 2015 titolo dell’articolo di oggi. Certo, perché con un pubblico atteso di 20 milioni di visitatori, sicuramente ci sarà una percentuale di donne sole, ma non necessariamente, che vorranno usufruire dei miei servi.

Ma il vero fascino dell’incontro con il gigolo a Expo Milano 2015, sarà sicuramente la motivazione che ti porterà tra le mie braccia. Già, il motivo della tua scelta, della tua decisione, il ragionamento fatto prima di contattarmi, sarà il punto cardine di tutto quello che accadrà durante le nostre ore future da passare assieme.

Quella spinta che ti porta sul mio sito, che ti fa scrivere la prima mail o comporre il numero per chiamarmi mi incuriosisce molto, non si chiama un gigolo senza nessuna motivazione fondata.
L’origine di questa scelta mi coinvolge sempre in prima persona, è palese che non sono una persona fredda e distaccata, anche perché dietro alla parola accompagnatore per donne c’è un uomo con le sue sensazioni, sentimenti, idee e vita privata.

Ascolto sempre attentamente la donna che ho difronte, in quel momento sono li per lei, ha bisogno di me e vuole me. Si confida, si apre sia verbalmente che emotivamente, in me trova un amico, un confidente, l’amante che desidera. Il più delle volte sono pure a conoscenza di certi particolari che nemmeno la migliore amica o famigliare sa.

Ma perché la tua motivazione è direttamente proporzionale all’andamento della nostra giornata?
Per il semplice fatto che mi comporterò in maniera totalmente diversa con una ragazza che vuole perdere la verginità al confronto di una donna che vuole passare una serata di sesso sfrenato, oppure con qualcun’altra che vuole godersi dei momenti di passione a letto, ma non solo con l’accompagnatore per donne a Milano.

Il presupposto per vedermi però può mutare a secondo della persona e dall’andamento dei momenti seguenti la serata. Magari una lei mi vede per una determinata ragione, per risolvere un suo problema.
Poi ha il desiderio di rivedermi perché in mia compagnia non solo ha risolto il suo grattacapo, ma trova un uomo adatto, ovviamente per le sue ragioni, per condividere altri momenti della sua vita.

Quindi incontrare il gigolo a Expo Milano 2015 non sarà un caso fortuito, ma una scelta motivata.
Chissà se vorrai programmare ogni nostro singolo spostamento per la città e magari in camera da aletto, oppure lascerai tutto al caso, cavalcando l’onda del momento?

C’è la lei che è abituata a programmare ogni singolo evento della giornata con il gigolo a Milano e chi invece non ha questa priorità.
Da parte mia, quando stiamo assieme, adoro anche andare alla ricerca del posticino carino dove pasteggiare, lasciare che il tempo ed le emozioni prendano il sopravvento sulle nostre dinamiche del momento.
SI, dinamiche imprevedibili, magari è la prima volta che ci si vede, quindi meglio lasciar fare al caso.

Io, da gigolo, ovviamente devo percepire quando è il momento di “agire”, solo se non mi viene chiesto esplicitamente qualcosa in particolare, quindi è adorabile osservare il tuo comportamento, le tue azioni, l’iniziativa che prendi e pure quando attendi che sia io a farlo.

Quindi se cerchi il gigolo a Expo Milano 2015 sei sulla pagina giusta!
Contattami ora, fallo subito, fallo qui!

Condividi ora dal tuo telefono questo articolo, a chi pensi possa servire, cliccando sul tasto qui sotto.
(visibile solo accedendo con il cellulare)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.